Voy – ambiente curato e gusto moderno a Ponte Milvio

- immagine realizzata da Tavole Romane* -

Lungo la via Flaminia – nel tratto a ridosso della modaiola zona di Ponte Milvio – sono ormai tanti i locali che si susseguono e che tentano di catturare – con insegne e arredi - l’attenzione delle folle che frequentano queste vie, specie dall’ora dell’aperitivo in poi. Altrettanto numerose sono le Tavole che a nostro avviso non riescono a spiccare per qualità dell’offerta…più attente alla forma che alla sostanza.
In questo panorama Voy riesce a distinguersi: ambiente curato, di design e giustamente fashion (per la zona) unito ad  attenzione per la cucina e per gli ingredienti. Due grandi spazi interni dagli alti soffitti, a cui si accede tramite due ingressi, uno (principale) su via Flaminia e uno all’angolo con via Riano. Entrambe le sale sono arredate con buon gusto ed in modo originale. La prima sala, sulla sinistra entrando dall’ingresso principale, è completamente verandata e ricorda a tratti l’interno di una nave: divanetti che corrono lungo le pareti e tavoli in legno con ripiano azzurro dalle forme diverse…ovali e lunghi in stile tavola sociale…quadrati…più una rotonda e avvolta in una nicchia di legno quasi a creare angolo privè. L’altra sala, a destra dell’entrata da via Flaminia, altrettanto curata, arredata sui toni del legno scuro e impreziosita da cuscini, quadri, scaffali con vini e lampade: uno spazio centrale con grossa tavola rotonda e tende bianche ad avvolgerlo, ha ospitato in questa stagione televisiva i critici gastronomici delle divertenti puntate del programma Chef per un giorno su La 7 (uno dei nostri preferiti!). Ricorda – negli interni – il gusto e l’eleganza informale dei riad marocchini! Sul marcipiede adiacente il locale sono sistemati diversi tavolini che consentono di sostare all’aperto per bere qualcosa o a mangiare, immergendosi nell’aria del quartiere. Certo il traffico di macchine e pedoni sulla strada un po’ disturba la quiete e il relax.
Frequentazione tendenzialmente giovane…di tanto in tanto si incontrano anche personaggi famosi. Nella serata della nostra visita siamo incappati in presenza vip, che purtroppo ha animato in modo un po’ troppo rumoroso e irrispettoso l’atmosfera.
La cucina serve piatti tendenti al creativo, realizzati con buone materie prime di stagione.
Il servizio – in tenuta sportiva e scura – ci ha sopreso: celere, attento…sorridente e mai invadente!
Locale polivalente: pranzo, aperitivo, cena, dopocena e brunch in alcune domeniche. Organizzano anche serate di musica jazz e degustazioni.
Lodevole la politica dei prezzi, che speriamo vorranno mantenere nonostante zona e fama possano incentivare altre scelte. 

Le nostre pagelle:

  • Ospitalità 7,5
  • Ambiente 8,5
  • Mescita 7
  • Cibo 7
    • Antipasti 7,5
    • Primi 7
    • Secondi 6,5
    • Contorni non provati
    • Dessert 6
    • Pane 7

Prezzo:

  • Pasto: 30€
  • Brunch: 20€ solo la domenica [aggiornamento del 6 gennaio 2012]

In breve:
Enjoy Voy!

Informazioni pratiche:
Sito web: http://www.voy.it
Indirizzo: via Flaminia 496c, 00191 Roma (come arrivare)
Orario: 13:00-15:30 pranzo, 18:30-20:30 aperitivo, 20:00-23:30 cena, 23:30-01:30 dopocena (chiuso domenica sera)
Tel. 06.33222179

…dalla nostra esperienza:

Continua a leggere

Tavole Romane consiglia…per la settimana a Roma

Share

- immagine tratta da Wikimedia Commons, autore Alessio Damato -

Appuntamento numero sei per le segnalazioni settimanali di eventi che si svolgono nella nostra città, con l’indicazione di alcune Tavole vicine in cui sostare.
Il cielo sud africano purtroppo non potrà tingersi d’azzurro…abbandoniamo – dopo tre brutte partite – la coppa vinta in quella magica serata di Berlino.
La Coppa del Mondo comunque prosegue per gli amanti del bel calcio e tra un goal del Brasile e un urlo di gioia di Maradona continuano anche le proposte di eventi estivi che si tengono a Roma…davvero per tutti i gusti!
Settimana per noi romani allietata anche dalla festa dei SS. Pietro e Paolo di martedì, buon viaggio a chi approfitterà del “ponte” per concedersi qualche giorno di relax fuori città e buona Roma per chi resta…
NEW! evidenzia le sezioni con eventi nuovi rispetto a quelli già segnalati la scorsa settimana e tuttora in corso.

Continua a leggere

Tavole Romane informa: da oggi anche su Twitter!

Share 

I contenuti di Tavole Romane approdano anche su Twitter, social network ancora non molto diffuso in Italia ma in crescita sulla scia dell’esempio americano e mondiale (in totale più di 100 milioni gli utenti).
Per ora troverete pubblicati in tempo reale i link ai nostri articoli e magari in futuro – analogamente a quello che stiamo iniziando a fare su Facebook – sceglieremo di inserire contenuti aggiuntivi dedicati.

Per i nostri lettori che amano “cinguettare”: seguiteci e fate il retweet dei nosti messaggi!

Il link a Twitter è sempre a portata di mano sulla barra laterale accanto a quello Facebook.

La Fucina – pizza “innovativa” e inimitabile *Aggiornamento*

Share

- immagine realizzata da Tavole Romane* -

Aggiornamento del precedente Articolo che consigliamo di leggere per una vista d’insieme su questa Tavola e per le informazioni pratiche.

Cosa c’è di nuovo?

Mancavamo da qualche mese e naturalmente non ci sono sfuggite le novità!
All’esterno un ritocchino “al look “con l’aggiunta di una piccola e discreta insegna luminosa rossa recante una scritta leggibile per chi scende su via Lunati…all’interno tutto invariato a parte il menu, che presenta qualche new entry nelle pizze del giorno. Accanto alle evergreen alla carta…nuove perle, dai sapori di mare e di terra, realizzate come di consueto con materie prime – formaggi, salumi e pesce – ricercate e verdure biologiche.
Immutata invece la frequentazione (in seconda serata tanti i tavoli ancora occupati), la cortesia – e la disponibilità nei giri di tavolo – del padrone di casa Edoardo, che durante la serata ci ha anche intrattenuto con piacevoli chiacchiere sulla buona e “giovane” ristorazione romana di zona e non solo!
Causa temperature più autunnali che estive lo spazio esterno non è ancora aperto…e il menu della bella stagione in preparazione, ma presto in arrivo.

Pagelle e prezzo:

Per consultarli seguite questo link al precedente Articolo. Nessuna variazione a seguito dell’ultima visita.

…l’esperienza continua:

Martedì sera…complice il frigo vuoto e il fallito tentativo di spesa…decidiamo di trascorrere un’altra piacevole serata “in compagnia” della pizza della Fucina…di cui a dire il vero sentivamo la mancanza. Ci siamo alzati dal tavolo con la consueta sensazione di aver gustato un piccolo “capolavoro” mai ingombrante per lo stomaco… 

Citazioni dalla cucina:

Pizza: stasera ci siamo lasciati tentare dalle novità! Abbiamo abbandonato il consueto connubio Margherita più una pizza “estrosa” per sperimentare due pizze del giorno, una di mare e una di terra.
La prima con carpaccio di spada, julienne di zucchine, pomodorini, scaglie di parmigiano stagionato 28 mesi e olive taggiasche (queste ultime “grandi assenti” per una insolita svista da parte della cucina), dal gusto originale e fresco, ma dal sapore poco deciso e meno riuscito (almeno per noi) di altri esperimenti…probabilmente a causa della mancanza delle olive; la seconda di base rossa con melanzane cotte a legna, anche qui julienne di zucchine, pomodorini e soldo di cacio di bufala di amaseno…molto profumata e ben riuscita negli accostamenti degli ingredienti.

- Pizza con carpaccio di spada, immagine realizzata da Tavole Romane* -

Lasciatevi tentare anche dalle altre proposte…che vi verranno raccontate a voce…ma consultabili anche dalla lavagnetta a muro: giusto per citarne qualcuna che ci ha stuzzicato la curiosità nella serata…dal mare fiori di zucca con bufala e alici di cetara o nella variante (fiori e bufala) con gamberi rossi scottati con olio extra-vergine e lardo di S. Nicola…dalla terra foglie di spinaci, guanciale cotto di Cori e conciato di San Nicola.

* Le immagini realizzate da Tavole Romane sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons

00100 Pizza – tradizione romana a taglio e nei “trapizzini”

Sulla via che costeggia – a Testaccio – la chiesa di Santa Maria Liberatrice, si affaccia da circa due anni la bottega della pizzeria a taglio 00100. Un altro esempio ben riuscito di fragrante impasto di pizza realizzato con lievito madre e altamente digeribile. E non può non venire in mente il legame con Bonci (Pizzarium e Bir&Fud) per il lievito madre e con Sforno degli stessi proprietari.
L’approdo a Testaccio, che consente di servire “comodamente” molti quartieri, ha probabilmente incentivato i proprietari a condire l’amata pizza con la più tradizionale cucina romana dai forti sapori, di cui questa zona è una delle culle.
Il locale è piccolo ma ben tenuto e originale in alcuni arredi e decorazioni. Entrando sulla sinistra frigo bar con birre e altre bibite in bottiglia, una mensola con sgabelli e in alto su parete azzurra scaffali con bottiglie di vino, di fronte il bancone a vetri su due livelli ad esporre teglie di pizze, supplì e i celebri “trapizzini” più a parete una simpatica riproduzione della mappa di quartiere con indicato (in diverse lingue) il punto in cui si trova “00100″, sulla destra ancora una mensola e sgabelli e in alto su lavagna dalla sfondo verde menu e prezzi.
Le pizze sono varie e originali, alcune realizzate con ingredienti biologici. I supplì fanno capolino dal bancone in diverse versioni (classico, ortolano, supplong con riso al curry e pollo, amatriciana, aglio olio e pepe)…e poi i già citati “trapizzini”, triangoli piccoli e grandi di pizza bianca al forno pronti per essere farciti al momento con condimenti romani (polpette al sugo, picchiapo’, trippa, garofolato di manzo, pollo alla cacciatora, lingua) prelevati dalle alte pentoline in acciaio in vista sul bancone.
Servizio simpatico, disponibile e sempre pronto a spiegare o a ripetere gli ingredienti delle pizze. 

Le nostre pagelle:

  • Ospitalità 8
  • Ambiente 7
  • Mescita 8 (solo bottiglie) 
  • Supplì 8
  • Pizza 8

Prezzo:

  • Pasto: 8€ (1 assaggio di pizza e 1 trapizzino grande, 1/2 minerale)
  • Pizze: da 13€/kg a 25€/kg (tranne la bianca 10€/kg) - margherita 16€/kg, trapizzini 5€ grande e 3€ piccolo, supplì 2€/kg

In Breve:
♥ 00100: farine 00 e sapori della CAPitale!

Informazioni pratiche:
Sito web: http://www.00100pizza.com
Indirizzo: via Giovanni Branca 88, 00136 Roma (come arrivare)
Orario: tutti i giorni 12:00-23:00 (ad agosto la domenica dalle 17:00)
Tel. 06.43419624

…dalla nostra esperienza:

Continua a leggere

Fatamorgana – gelato naturale da Prati a Villa Ada

Share

- immagine realizzata da Tavole Romane -

La Fata Morgana ci ha davvero messo lo zampino…o meglio la bacchetta! E già…perchè i gelati che si trovano qui sono dei veri incantesimi.
Due sedi: una nei pressi di Villa Ada in zona Nemorense, l’altra nel quartiere Prati. La terza in via Ostiense ha chiuso recentemente, circa un mese fa, ma i proprietari sono già alla ricerca di un altro punto vendita…o almeno così ci hanno svelato in una informale (e anonima) chiacchierata. Nella nostra visita siamo stati nella bottega in via Lago di Lesina (Villa Ada): due vetrine di ingresso sulla strada, locale classico non particolarmente grande dal pavimento in cotto, un bancone-frigo a mezzaluna sui toni del legno chiaro che inizia con i gusti alla frutta a sinistra e finisce con i gusti alle creme a destra. Scatolina eliminacode da un lato, bacheca alla parete con articoli (qualcuno di voce internazionale…dal lontano Oriente) all’insegna del “Dicono di Noi” dall’altro lato. Le panchine all’esterno e il giardino comunale di fronte invitano ad una sosta relax “cono o coppetta muniti”.
Il gelato: non vi è dubbio…uno dei migliori della capitale! Naturale, ottime materie prime e grande varietà di gusti, alcuni dei quali cambiano di settimana in settimana.
Nove tipi di cioccolato (con gradazioni diverse di cacao, al tabacco, biologico,…), creme e zabaioni, gusti alla frutta  fresca e secca di vario genere. Provati e consigliati: pistacchio, nocciola, crema zabaione allo zibibbo, originali e riusciti mandorla con cardamomo e gusto baklava…più un eccezionale basilico con miele e noci! Non abbiamo assaggiato i gusti alla frutta fresca ma abbiamo scrutato attentamente la vetrina e non ce li faremo mancare nella prossima visita: frutta tradizionale…ma anche panacea (latte di mandorla, menta e ginseng), gelso nero, ananas e zenzero, sambuco e…gusto miele, cannella e mandorle. 
Servizio e padroni di casa cordiali, sorridenti e ben disposti a soffermarsi in chiacchiere e spiegazioni.
Gelato e cialde per celiaci.

Le nostre Pagelle:

  • Ospitalità 7
  • Ambiente 6,5
  • Gelato 8,5
    • Creme 8,5
    • Frutta non provata

Prezzo:

  • Gelato: 20€/Kg
  • Coni: da 1,50€ a 3,50€ (stessi prezzi per le coppette)

In Breve:
♥ Niente Miraggi solo freddi golosi Assaggi!

Informazioni pratiche:
Sito web: http://www.gelateriafatamorgana.it
Indirizzo: via Lago di Lesina 9/11, 00199 Roma (come arrivare)
Altra sede via G. Bettolo 7, 00195 Roma – attenzione: il punto vendita di via Ostiense ha chiuso recentemente
Orario: 12:00-23:00 (tutti i giorni)
Tel. 06.86391589

Tavole Romane consiglia…per la settimana a Roma

Share

- immagine tratta da Wikimedia Commons, autore Alessio Damato -

Appuntamento settimanale numero cinque per le segnalazioni di eventi che si svolgono nella nostra città, con l’indicazione di alcune Tavole vicine in cui sostare.
Settimana in cui continua ad avere grande rilievo la Coppa del Mondo di calcio, che dopo aver visto l’esordio sul terreno di gioco di tutte le compagini inizia a entrare nel vivo. Per noi Azzurri le prossime partite sono di pomeriggio (alle 16:00): domenica contro la Nuova Zelanda e giovedì contro la Slovacchia ci giochiamo le possibilità di continuare il cammino mondiale…forza “ragazzi”!
Anche per chi non è appassionato di calcio tanti sono gli eventi – dell’Estate Romana e non solo – per passare una piacevole (e rinfrescante) serata, in abbinamento o meno alle delizie culinarie.
NEW! evidenzia le sezioni con eventi nuovi rispetto a quelli già segnalati la scorsa settimana e tuttora in corso. 

Continua a leggere

Tavole Romane festeggia il “complemese”…grazie a tutti e una piccola sorpresa per voi!

Share

- immagine tratta da internet e ritenuta di pubblico dominio -

Oggi Tavole Romane festeggia il suo primo mese di vita!

Per noi è stato un periodo vissuto intensamente, seppur nei ritagli di tempo dalle rispettive professioni: oltre ad avviare la diffusione del blog abbiamo proseguito con i racconti…oggi abbiamo 59 Tavole e molte altre ancora ne arriveranno nelle prossime settimane.
Tanti sono gli apprezzamenti e gli incoraggiamenti ricevuti e i numeri sono ben al di sopra delle nostre aspettative.
Siamo già in tanti…per darvi un’idea solo nell’ultima settimana abbiamo avuto circa 500 visitatori unici e più di 1.000 pagine viste!
La nostra pagina Facebook il 10 giugno ha superato i 100 iscritti e – anche grazie al passaparola di tutti – viaggia già verso i 200…e speriamo di non fermarci qui!

Un ringraziamento a tutti gli iscritti, a chi ha iniziato a partecipare, commentare e a far rumore, ma anche a chi ha solo utilizzato o curiosato nelle informazioni del blog.
Grazie di cuore…ci trasmettete tanta energia…la stessa con cui continueremo a proporvi le Tavole Romane!

Condividiamo questo momento di festeggiamento anche attraverso una sorpresa per tutti voi…il nostro “Tascabile” aggiornato con tutte le Tavole raccontate fino ad oggi. Rispetto alla precedente versione abbiamo migliorato la grafica e arricchito le informazioni con l’indirizzo dei locali, pensando così di renderlo ancora più pratico da utilizzare.

Continuate a seguirci numerosi! Vi ricordiamo che potete dirci cosa ne pensate del blog e darci i vostri suggerimenti attraverso l’apposito Questionario.

E ora…tutti a tifare per gli Azzurri…nelle proprie case, da amici e parenti o in qualche punto di ritrovo romano!

Bar Cristiano – gelati e dolci all’Axa

Share

- immagine tratta dalla pagina facebook ufficiale e ritenuta di pubblico dominio -

Siamo in zona Roma Sud, oltre il GRA, nel corridoio di terra stretto tra la trafficata Colombo e la via del Mare (non da meno in quanto a traffico!) su cui si susseguono uno dietro l’altro i quartieri residenziali di Vitinia, Axa, Casal Palocco, Castel Fusano….fino alla rotonda di Ostia. Quasi nel mezzo di questo lungo trapezio – all’Axa – si trova il Bar Cristiano, sulla gradevole piazza Eschilo, circondata da verde e signorili palazzine basse dai bei giardini.
Questo bar è da anni un’istituzione per il quartiere e per chi, di passaggio verso il mare, vuole concedersi una dolce sosta golosa.
Il locale - da qualche mese ristrutturato su toni chiari - ospita un lungo bancone e giusto qualche tavolino di appoggio: entrando a sinistra il frigo a vetri in cui sono esposti i gelati, proseguendo l’angolo pasticceria con torte, paste e mignon e a seguire, sulla parte destra, il bar. Bel dehor esterno con tavolini e ombrelloni per una pausa all’aperto.
Il gelato artigianale, provato diverse volte sia sul posto che a portar via, spicca per qualità e varietà di gusti…sia nella versione creme che in quella frutta. Le prime però restano – per gusto – le nostre preferite: consigliamo cioccolato, nocciola, pistacchio e stracciatella…e un assaggio degli originali gusti ciambellone, bounty, cerealix e nutella. Di buona consistenza anche i semifreddi, deliziosamente guarniti con cialde. In passato spiccava la dimensione di coni e coppette, ma dopo la ristrutturazione abbiamo notato - a malincuore - un certo rimpicciolimento delle porzioni.
Ci è capitato – anche se non recentemente – di sostare per colazione o per prelevare torte…e ogni volta siamo rimasti soddisfatti sia dei freschi e fragranti cornetti semplici e imbottiti, sia dei dolci. Su tutti tiramisù e mignon! Fidàti amici di zona, che frequentano il bar quasi quotidianamente, confermano i nostri ricordi…
Il servizio è efficiente e professionale.

Le nostre Pagelle:

  • Ospitalità 6,5
  • Ambiente 7
  • Gelato 7
    • Creme 7,5
    • Frutta 6,5

Prezzo:

  • Gelato: 14€/Kg
  • Coni: da 1,50€ a 3€ (stessi prezzi per le coppette)
  • Pasticceria: 16€/Kg
  • Cappuccino e cornetto: 1,70€

In Breve:
♥ Sulla via pe’ annà ar mare Cristiano è ‘n Sovrano!

Informazioni pratiche:
Indirizzo: piazza Eschilo 84-85, 00125 Roma (come arrivare)
Orario: 7:00 – 24:00 (chiuso il lunedì)
Tel. 06.52351277

Osteria Giuda Ballerino – romanità, creatività e…fumetti!

- immagine realizzata da Tavole Romane* -

Siamo a qualche passo dalla Tuscolana, lunga arteria commerciale e residenziale che da Roma conduce verso i Castelli…quasi all’altezza dei celebri studi di Cinecittà che tanti film hanno regalato al nostra cinema…e nelle vicinanze di un’altra “nostra” Tavola (Sforno). Su un’ampia piazza – in cui passeggia Appio Claudio – spicca Giuda Ballerino: tre ampie vetrine, ciascuna con un’insegna in alto nera a scritte bianche e ingresso in quella centrale. Entrando si accede a un lungo corridoio su cui scorre a sinistra il grazioso bancone bar e che conduce alle due sale. Una sul fondo e una sulla destra: entrambe arredate in legno…la prima in bianco e destinata al Ristorante…la seconda in toni scuri riservata all’Osteria. Pavimenti in parquet e tanti, tanti, tanti fumetti (anche in bagno!) incorniciati a vetro sulle pareti, dedicati perlopiù a Dylan Dog…da cui la celebre (per gli amanti del genere) espressione “Giuda Ballerino!” Nel tratto di corridoio che conduce alla saletta in arredi scuri…gradevole scorcio di cucina a vista. Per l’Osteria apprezzabile spazio all’aperto, in cui abbiamo sostato per la nostra cena, allestito direttamente sulla piazza su cui si affacciano le vetrine e gli alti condomini. Tavoli e sedie semplici e di buon gusto inseriti in una cornice esterna, a nostro avviso, in contrasto con gli interni: si ha quasi la sensazione di essere seduti ai tavolini di un bar di piazza.
La cucina è di base romana con combinazioni creative, sia di terra sia di mare. Gli accostamenti sembrerebbero azzardati, ma è solo una sensazione “alla carta”! Buona la qualità delle materie prime. Nel menu presenti anche due piatti del Ristorante (dai prezzi decisamente più alti: 16€)…per chi volesse provarli e farsi un’idea. Oltre alla carta qualche piatto del giorno indicato sulla lavagna all’interno e dal personale durante l’ordinazione.
Il servizio - giovane, adeguato nel numero e riconoscibile dalle magliette rosse – ci è parso migliorabile: troppo intento a smaltire velocemente le richieste dei clienti, più che a “coccolarli”.
Possibile anche la sosta diurna per colazione o pranzo, aperitivo e dopocena. Offrono anche servizio catering. 

Le nostre pagelle:

  • Ospitalità 6,5                ↑ in salita di 1
  • Ambiente 7,5 (6 esterno)
  • Mescita 6,5
  • Cibo 7
    • Antipasti 7      ↑ in salita di 0,5
    • Primi 7
    • Secondi 7,5
    • Contorni non provati
    • Dessert 6,5
    • Pane 7

Prezzo:

  • Pasto: 35€

In breve:
A cena con Dylan Dog!

Informazioni pratiche:
Sito web: http://www.giudaballerino.com/
Indirizzo: largo Appio Claudio 346, 00174 Roma (come arrivare)
Orario: tutti i giorni 06:00-02:00
Tel. 06.71584807

…dalla nostra esperienza:

Continua a leggere