Al Mattarello D’Oro – fritti che passione!

Share

Pizza a taglio, supplì

 - immagine realizzata da Tavole Romane* -

Il nostro racconto su una delle Tavole più votate tra quelle che ci avete segnalato. Continuate a condividere le vostre preferenze cliccando SI o NO su “Ti piace?”

La Bufalotta…una verace via del quartiere Talenti che tenta di “corteggiare” la Nomentana, avvicinandola al nascere e divergendo sul finire, dove si “tuffa” nella nuova zona a ridosso del centro commerciale di Porta di Roma. Una strada dove c’è tanta aria di periferia romana: alti condomini, macchie di verde, numerose botteghe e locali che colorano i marciapiedi.
Qui - proprio di fronte a un liceo di zona (il Nomentano) - si affaccia la vetrina di questa pizzeria a taglio, riconoscibile dalla riproduzione su vetro di un simpatico mattarello color oro, animato (con tanto di occhi e sorriso) e incorniciato in triangoli di pizza.
L’interno: un locale semplice e spartano, praticamente “immutato” da decenni, dove catturano l’attenzione – sul fondo bianco delle pareti – delle maioliche quadrate gialle e nere che si alternano formando dei disegni geometrici… e si dissociano così dall’anonimo cotto del pavimento. A sinistra (dell’ingresso) una lunga mensola dove ci si può appoggiare a consumare (mentre la vista incappa nei tanti annunci e locandine appesi al muro), di fronte il banco che espone la pizza a taglio e prosegue ad “L” a destra con un piccolo “cancelletto”  (di accesso al bancone e al retrobottega, regno di forno e cucina) più angolo fritti con delle vaschette in acciaio, continuo “approdo” di supplì e crocchette di patate dalle dimensioni e dal gusto “esagerati”.  Un particolare “di arredo” venuto meno negli anni…l’enorme salvadanaio che era ubicato alle spalle del bancone: si narra che durante un furto sia stato portato via, peccato!
Qui i veri protagonisti sono i fritti…il supplì poi uno dei migliori di Roma per sapore  del sugo, livello di  filatura della  mozzarella e doratura della crosta! Non da meno le crocchette, dalla forte “personalità” merito della panatura e della consistenza delle patate.

supplì

- supplì del Mattarello, immagine realizzata da Tavole Romane* -

La pizza conquista gli amanti della versione “sottile”. Su tutte la margherita e la boscaiola (bianca  con funghi e salsiccia). Disponibili altre varianti, tutte valide ma sicuramente non al livello dei fritti: classiche (bianca, con patate, rossa, …) e non (con zucchine, con pacche di pomodoro e alici, misto funghi e cotto, calzone con mortadella, pomodoro e mozzarella, …).
Tutti i prezzi sono simpaticamente esposti a muro (in alto a destra dall’ingresso) su tanti cartoncini rettangolari.
Il servizio, efficiente e gentile, si districa in velocità tra l’angolo fritti (accontenta tutti porgendo supplì o crocchetta su tovagliolino di carta a chi si mette in fila!) e il bancone pizza per smaltire la coda che solitamente affolla il piccolo locale, specie dalle 19.30 in poi. 
Nel congendarci da pizza e supplì – mentre eravamo intenti a osservare il locale – siamo “inciampati” nello sguardo e nelle domande della proprietaria (o almeno così ci si è presentata!), incuriosita dal nostro evidente interesse. Abbiamo dovuto mentirle dichiarandoci non romani giunti lì per passaparola, così da salvaguardare anonimato e autonomia di giudizio che ci caratterizzano…speriamo capisca e le mandiamo un saluto e un ringraziamento per le prelibatezze del Mattarello! 

Le nostre pagelle:

  • Ospitalità 7,5
  • Ambiente 6
  • Mescita non disponibile 
  • Supplì 9
  • Pizza 7

Prezzo:

  • Pasto: 5€ (1 supplì, 2 assaggi di pizza, 1/2 minerale)
  • Pizze: da 8€/kg a 11€/kg (margherita 10€/kg, supplì e crocchette 1€)

In Breve:
♥ Supplì o crocchetta: questo è il dilemma!

Informazioni pratiche:
Sito web: non presente (pagina facebook)
Indirizzo: via della Bufalotta 292, 00139 Roma (come arrivare)
Orario: continuato fino alle 21:30 (chiuso la domenica)
Tel. 06.87141390

* Le immagini realizzate da Tavole Romane sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons
About these ads

4 pensieri su “Al Mattarello D’Oro – fritti che passione!

  1. I supplì del MAttarello d’oro, sono i più buoni del mondo altro che Roma.
    In primo luogo, sono fatti da loro.
    La grandezza è il doppio dei normali supplì, la cottura del riso è al dente, la mozzarella sempre fresca e il sugo perfetto di sapore.
    Ho 70 anni, peso 130 chili la maggior parte dei quali alimentati dai supplì.
    Fidatevi altro che P.zza Re di Roma, buoni ma niente da paragonare con quelli del Mattarello.
    Il sogno della mia vita, avere una piscina piena di Supplì fatti in casa come quelli del Mattarello d’Oro.

  2. in periodo di crisi il mattarello ha aumentato i suppli del 50%. E’ assurdo un simile aumento !!!! da €1,00 a €1,50. A noi lo stipendio non aumenta il 50% ma ci cala !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...