Le Bistrot dal 1987 – gusto vegetariano a Garbatella *Aggiornamento*

Aggiornamento del precedente articolo che consigliamo di leggere per una vista d’insieme su questa Tavola e per le informazioni pratiche.

Era davvero tanto tempo che non mettevamo piede qui…a “casa” delle simpatiche e sempre sorridenti proprietarie e sorelle Daniela e Barbara.
E già mentre scendevamo i gradini per entrare in sala ci rendevamo conto che Le Bistrot ci era proprio mancato!  
Un angolo di quiete che tale è rimasto, con il suo genuino contrasto tra un ambiente irrimediabilmente “kitsh” e una cucina sapientemente semplice e di gusto che mai delude nonostante lo scorrere del tempo.
Sala al completo: resta valido il consiglio sulla prenotazione al precedente post!

La visita si riferisce a venerdì 21 gennaio 2011.

Cosa c’è di nuovo?

Siamo entrati timorosi di scoprire che quell’aria un po’ retro e Luigi XVI – che caratterizzava il locale – fosse sparita e invece non siamo rimasti delusi! I cambiamenti sono invece tutti per il menu e per la cantina.
Veniamo ai dettagli: i piatti – pur rimanendo fedeli perlopiù alla filosofia vegetariana – si sono in grossa parte rinnovati. Citiamo qualche nuova preparazione provata con grande soddisfazione dei nostri palati: tra gli antipasti timballino di broccoli (alla carta era di porri ma per il giorno non erano disponibili), tra i primi una adorabile lasagnetta mandorle e olive, tra i secondi sformato di radicchio, pinoli e uvetta e polpette ricotta e fichi che hanno ottimamente sostituito le nostre amate ricotta e radicchio. Si sono unite a menu anche le new entry (per noi) hamburgher di riso alla senape, zuppa di cipolle e cous cous vegetariano. Dal passato abbiamo pescato due dei nostri piatti preferiti che tali restano: la pirofila di patate, rughetta e provola affumicata più la inimitabile crema catalana…ancora non ne abbiamo trovata una paragonabile a Roma. Ampio spazio anche a piatti per celiaci e vegani riconoscibili a menu con appositi simboli.
Non manca mai qualche preparazione di carne (per gli affezionati).
Abbiamo notato con piacere anche una cantina più ricca e curata.
Ora foto, foto, foto che nel precedente articolo mancavano…
…e inneggiando all’aria un po’ francese di Le Bistrot, come direbbe Julia Child: Bon Appétit!

- timballino di broccoli, polpette ricotta e fichi (assaggio), lasagnetta mandorle e olive-
- sformato di radicchio, pirofila di patate rughetta e provola, crema catalana -

Pagelle e prezzo:

Per consultarli seguite questo link al precedente articolo. Nessuna variazione a seguito dell’ultima visita.

Share

About these ads

2 pensieri su “Le Bistrot dal 1987 – gusto vegetariano a Garbatella *Aggiornamento*

    • Si secondo noi da non perdere se piace il gusto vegetariano e un po’ d’altri tempi e poi l’accoglienza è da lode!
      Non c’è però da aspettarsi una cucina “gourmet”…ma genuinità e semplicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...