Brunch a Roma: che si dice di nuovo?

English version

L’argomento deve tirare davvero molto! Ti guardi intorno e…
amici e conoscenti ti chiedono ripetutamente locali da brunch…”però per favore uno – chessò – particolare“,
la blogosfera straripa di articoli sul brunch,
e – particolare per noi non trascurabile (!) – sapete quale è una delle parole più googlate per arrivare a TR? Pensate un po’, “brunch”!

Insomma il pubblico di Roma c’ha messo un po’, ma negli ultimi anni si è velocemente affezionato al brunch. Ehhhh il brunch nel weekend piace!
Peccato solo che l’offerta non sia riuscita altrettanto rapidamente ad assecondare  le “azioni” in salita, ops le preferenze, in fatto di nuove aperture e origini della formula.

Risale infatti a più di un anno fa la nostra ultima rassegna in fatto di brunch (ci eravamo divertiti a giocare con generi e location nel post di Di che Brunch siete?) eppure non tanto è cambiato nel panorama urbano! Anzi no, una tendenza è chiara e preoccupante a suo modo: un diffuso aumento di prezzi da parte dei locali più dediti a questa formula. Fanno eccezione giusto un paio di locali che hanno invece giocato al ribasso e che, a nostro avviso, erano usciti in passato con un costo too high!
Insomma urge concorrenza…

Eccoci quindi a parlare di “vecchi” indirizzi targati TR per zona e, sempre per zona, qualche nuovo ingresso (rispetto all’ultimo post e che abbiamo indicato con “NEW”). L’ordine non vuole essere una classifica, è puramente casuale.

Per i dettagli sull’offerta di ciascun locale seguite i link ai post (in Italiano) o al sito ufficiale. Per gli indirizzi invece abbiamo riportato direttamente il link alla mappa.

PIENO CENTRO STORICO

1) The Perfect Bun (fronte Sant’Andrea della Valle, qui la mappa). Buffet libero – self service o servito a seconda delle isole (le uova le prepara al momento il personale!) – di stampo americano con quattro tipi diversi di carni, insalate, omelette, bacon, patate, onion rings, cheese cake, cupcakes, pancake, muffin e altri dolci ancora. Fanno 3 turni da 1 ora (12:00,  13:00, 14:00). Prezzo: 25€, inclusa acqua.

2) Il Margutta RistorArt (nella via dei 100 pittori, via Margutta):  vegetariano. Abbondante buffet libero self-service con piatti caldi e freddi più o meno elaborati. Prezzo: 25€ (anche il sabato mentre in precedenza era 15€), inclusi acqua, caffè americano e succo d’arancia.

3) Babette (dirimpettaio del Margutta RistorArt). Buffet libero self-service con preparazioni di pasta, zuppe, carni e dolci. Prezzo: 25€ (sabato e domenica), inclusi acqua, un bicchiere di vino o birra, dolce dalla carta e caffè.

4) Salotto 42 (in piazza di Pietra, qui la mappa): vegetariano bio-light. Buffet libero self-service a base di insalate variopinte di verdure e ortaggi ma anche di pasta, cous cous, orzo o farro. Prezzo: 15€ (sabato e domenica, negli altri giorni 12€), inclusi acqua, caffè e succo di arancia.

5) Chiostro del Bramante (nel caffè dell’omonimo Chiostro dietro Piazza Navona). Servizio al tavolo con piatto unico a base di uova strapazzate, formaggi e salumi, yogurt e frutta. Prezzo: 24€, inclusi acqua, bevande calde e succhi di frutta.

6) Assaggi d’Autore (a due passi da Fontana di Trevi, qui la mappa). Buffet libero self-service con pasta, cous cous, insalate, qualche secondo piatto e dolci. Prezzo: 12€ un piatto, 6€ per giro aggiuntivo, inclusi acqua e pane.

7) Bar del Fico (adiacente all’omonima piazza, dietro piazza Navona).  Buffet libero self-service tra primi, secondi piatti, sformati e insalate. Prezzo: 18€ (solo domenica), escluse bevande e dolci.

MONTI-ESQUILINO-CELIO

8 ) Sweety Rome (fronte Open Colonna, qui la mappa). Pasticceria american-style che serve un buffet libero self-service con un gustoso mix di  proposte americane (uova, bacon, pancake) e mediterranee (pasta, verdure, insalate,…). Il dolce si sceglie a vetrina! Prezzo: 22€ (solo domenica), inclusa 1/2 acqua, caffè americano o succo di arancia.

[Aggiornamento 2014: Sweety Rome ha chiuso]

9) Open Colonna (all’interno del Palazzo delle Esposizioni, qui la mappa). Abbondante buffet libero self-service distribuito su più isole che propongono antipasti, zuppe, cocotte di parmigiana o lasagne, primi piatti, secondi (carni e pesce), insalate, formaggi e miele, dolci. Un tripudio, a gestione A. Colonna. Prezzo: 30€, escluse bevande.

10) Doozo (sempre nel cuore del rione Monti). Buffet libero self-service a base di sushi e altre preparazioni popolari e tradizionali giapponesi. Prezzo: 18€ (chiusi fino a metà gennaio). NEW!

11) Panella (nello storico forno di via Merulana). Buffet libero servito fatto di paste calde, sformati, farinata di legumi, spicchi di pizza e focaccia, insalate, salumi, formaggi…il tutto in continuo rifornimento. Prezzo: 20€ 15€ (solo domenica), inclusi un drink, frutta e dolci.
[aggiornamento del 25 novembre 2012]

12) Caffè Propaganda (adiacente al Colosseo su via Claudia). Recente apertura in zona Celio tra le più in vista sul web nelle ultime settimane. Aperto da pranzo a cena. Nel weekend serve un brunch con quattro portate espresse (primi e secondi) tra cui scegliere più un paio di opzioni per i dolci. Prezzo: alla carta, bevande escluse.  NEW!

VILLA BORGHESE-FIUME

13) Cinecaffè (nel cuore di Villa Borghese, qui la mappa). Buffet libero self-service con grossa varietà di piatti caldi e freddi, dagli antipasti ai dolci. Prezzo: 25€ (sabato e domenica), inclusi acqua, caffè e bevande analcoliche.

14) Caffè delle Arti (all’interno dello GNAM Galleria Nazionale di Arte Moderna). Formula analoga a quella del Cinecaffè. Prezzo: 28€ (solo domenica), bevande escluse.

15) Macro (al’ultimo piano del museo Macro, qui la mappa). Buffet libero self-service con piatti di vario genere a base di antipasti tra cui mozzarella, formaggi e salumi, un paio di paste e secondi caldi, insalate da combinare, verdure e dolci. Prezzo: 20€ (sabato e domenica, 15€ mar-ven), acqua inclusa. NEW!

PRATI-MAZZINI

16) Settembrini Caffè (a due passi da Piazza Mazzini, qui la mappa). Buffet servito con scelta tra insalate verdi, di farro, riso, orzo, cous cous, polpettine di carne, verdure al vapore o grigliate. Allestito solo nella bella stagione, in inverno pranzo della domenica con proposte alla carta. Prezzo: alla carta (quando previsto brunch a 10€ con piatto da 3 scelte, 15€ da 5). NEW!

17) Le Pain a table (nel cuore di Prati). Servizio al tavolo e solo su prenotazione. Il brunch passa insalata mista di tipo ”Champs Elisee” con salmone, affettati, formaggi freschi o stagionati mozzarella, e ancora yogurt, confetture e crema di nocciola più diversi tipi di pane fresco. Prezzo: 20€, incluse acqua, bevande calde e succhi.

PONTE MILVIO

18 ) Voy (in via Flaminia alle spalle di Ponte Milvio). Buffet libero self-service con mix preparazioni che variano in base al tema del giorno. Emiliano, campano, lombardo, inglese, americano sono alcuni dei motivi del brunch. Prezzo: 20€ (solo domenica), inclusi acqua, caffè e succhi.

SAN LORENZO-TIBURTINA

19) Bocca di Dama (all’angolo tra via dei Marsi e via di Porta Labicana). In pasticceria contemporanea buffet libero self-service con preparazioni a base di zuppe e creme di legumi o verdure, sformati, torte rustiche, pasticci, insalate, qualche secondo, verdure e dolci dal bancone. Prezzo: 18€, incluse acqua, bevanda calda e succhi.

20) Lanificio Cucine (in zona Pietralata). Accanto al capannone dell’omonimo locale  sede di feste, mostre e mercatini. Da qualche settimana insieme al ristorante hanno inaugurato anche la formula brunch con buffet libero self-service a base di primi piatti, carne, formaggi e dolci. Vista sull’Aniene dall’ampia sala. Prezzo: 18€, incluse acqua, bevanda calda e succhi. NEW!

OSTIENSE

21) Doppiozeroo (via Ostiense angolo via del Gazometro, qui la mappa). Buffet libero self-service a base di prodotti da forno (pizza, diversi tipi di pane, focaccia) ma anche insalate di pasta, cous cous, secondi di carne e dolci. Prezzo: 19€ (sabato e domenica), acqua inclusa.

E’ infine con dispiacere che segnaliamo la non ancora avvenuta riapertura di Bibli a Trastevere, come ha ricordato l’attenta lettrice Lalla qualche giorno fa. E già! La liberia Bibli in via dei Fienaroli, uno dei primi locali a servire il brunch a Roma – peraltro in un ambiente quanto mai accogliente e colorato da libri – ha chiuso a fine giugno e attende la consegna dei nuovi locali in via della Lungara per poter “rialzare serranda”. In bocca al lupo! Aspettiamo curiosi e ansiosi.

Immagine: offManhattan
About these ads

34 thoughts on “Brunch a Roma: che si dice di nuovo?

  1. Quello che non capisco e perche i romani continuano a chiamare il buffet di Domenica ‘brunch?’ Non e ‘brunch’, vuol dire un breakfast servito fino al pomeriggio, ma piuttosto un buffet (spesso non molto buono) servito all’ora di pranzo. Aspetto ancora un vero brunch Americano dove si po mangiare eggs, bacon, pancakes, etc.

    • Abbiamo scritto che l’offerta non asseconda le “origini della formula” del brunch e intendiamo proprio quello che scrivi!
      Quindi condividiamo il tuo punto di vista Elizabeth, a parte qualche eccezione come Perfect Bun e Sweety…non trovi?
      Uno dei motivi – almeno secondo noi – è che la domenica ai romani non piace molto sedersi a tavola presto e mangiare il salato, quindi l’offerta si è adattata. Ma piacerebbe tanto anche a noi avere la possibilità di scegliere un brunch “original American”!

    • Il locale ci piace! Non lo trovi in lista solo perché per il brunch non lo abbiamo ancora provato, ma le aggiunte nei commenti sono assai gradite ;-)
      Ci dai qualche informazione in più su tipo di brunch e prezzo?
      A presto, ciao!

  2. Condivido il rammarico per la mancata riapertura di BIBLI, ma soprattutto per lo sfratto dalla sede storica, un’instituzione storica non solo per il brunch, ma per la libreria e le connesse iniziative culturali, seguite anche da ottima cene

  3. Mi associo al punto sollevato da Elizabeth, aggiungendo che sarebbe bello se tutti questi posti offrissero il servizio dalle 10 di mattina, e non da mezzogiorno e mezzo!! Sennò che breakfast+lunch è?

    Siete mitici
    Ele

  4. Carissimi (e utili)

    perché trascurate l’apertura, ormai nemmeno troppo recente, a dicembre 2011, di “Wild Brunch” (“Mucchio Selvaggio”, do you remember?) ossia il brunch del “Pulcino Ballerino” di via degli Equi, 66 ?
    E’ particolare, con un artista a sorpresa che canta, insomma un rockbrunch a 18 euro : il posto è lo “storico” Pulcino, ma l’offerta è originale e la qualità ottima. Da provare!
    Ciao,
    Giancarla

  5. Ciao a tutti, un amico mi ha segnalato un nuovo posto dove pare che il brunch sia davvero un brunch americano e non uno dei soliti buffet con cous cous in tutte le salse. Un brunch con benedict eggs, pancake e tutto il resto per intenderci…
    Si chiama http://www.bakeryhouse.it/ e sta in corso Trieste, questa domenica speriemento..vi farò sapere se vale la pena.

  6. pare che anche al grandma bistrot non sia male, ma non sono mai andata!
    ed è anche un posto fuori mano, cosi magari non trovi proprio la caciarissima, tipica dei romani!
    nano

  7. Sconsiglio vivamente il Cinecaffè. La persona che gestisce i servizi di ristorazione è davvero maleducato e indisponente. Peccato.

  8. Bah da sweety rome trovi un brunch molto scarno, ma molto buono e soprattutto molto american, proprio come richiesto, l’unica cosa è che hanno i turni…quello lo rende scomodo, come ha detto Elizabeth, per brunch si intende che mi siedo alle 12.00 e mi alzo il pomeriggio(come succede appunto a NY) però come qualità ci si avvcina parecchio..e di brunch a NY ne ho fatti parecchi….che dire poi il resto degli USA, specie gli stati del SUD hanno adattato il brunch proprio come hanno fatto gli italiani…e lo chiamano brunch anche loro…per cui non mi lamenterei troppo dell’offerta, che nelle altre città italiane è pietosa(un aperitivo prima di pranzo…quello signficia per ilr esto d’italia…comrpeso Milano)

  9. p.s. il Bakery è stato molto deludente…poca scelta (per il brunch hanno solo 3 piatti), prezzi troppo alti…l’unica cosa buona davvero sono i dolci..però quello si chiamarlo brunch è un insulto

  10. avete delle novità sul brunch di The perfect bun??? io è un pò che non ci vado e non vorrei prendere sole!!!!
    In alternativa Panella????

  11. @cristiano Grazie per i commenti da esperto di brunch! Interessante il confronto con gli USA e quello con Milano potrebbe aprire una lunga discussione…

    @elio Aggiornamento utile su Caffè Propaganda. Se l’hai provata che ne pensi dell’offerta alla carta?

    @francesco Al TPB manchiamo da un po’, magari ci torniamo ora che arrivano le classiche domeniche autunnali! Da quel che si legge in giro comunque l’offerta dovrebbe essere rimasta di livello.
    Da Panella invece siamo stati varie volte anche negli ultimi mesi, tutt’altro tipo di brunch visto che di americano ha poco o nulla. Ci piace per la varietà del buffet e per il prezzo, quasi incredibile se paragonato al resto della loro offerta.

  12. Grazie mille allora bisognerà tornare al più presto da TPB e provare immediatamente Panella!!!!
    Nel frattempo posso dare notizie fresche sul brunch di Antonello Colonna…. F-A-V-O-L-O-S-O… incredibilmente migliorato rispetto a prima dell’estate vale tutti gli €uro che costa!

  13. @francesco Grazie a te! Colonna ci piaceva già prima dell’estate… ;-) Hanno cambiato qualcosa nell’offerta o solo migliorato la qualità?

    Per il prossimo weekend (29 e 30 settembre) segnaliamo un “esperimento” brunch del Ristorante Le Bistrot a Garbatella.
    Dalle 13,00 alle 16,00 al prezzo di 20 euro a persona con proposte esclusivamente vegetariane e vegane.
    Date le dimensioni del locale è vivamente consigliata la prenotazione.

    • L’offerta è sempre migliorata sia come qualità (ed era già mooolto alta), sia come quantità…La cosa che però mi ha stupito di più è il ricambio continuo dei piatti sul buffet era praticamente impossibile scovare qualcosa di tiepido….favoloso!

  14. Sono stato Sabato scorso da babette ed il prezzo del buffet e’ aumentato a 28 euro mantenendo la stessa formula….peccato perche’ gia 25 non era poco… :-(

  15. Ciao a tutti, ho sentito che da qualche settimana anche SAID la fabbrica di cioccolato a S. Lorenzo fa il brunch. Qualcuno ha news????
    Grazie

  16. Da domenica 04 Novembre torna il Mó Mó Sunday Brunch con musica jazz live e un ricco buffet.

    Dalle 13:00 alle 15:30.
    Prezzo Adulti: 25€ – Bambini fino a 6 anni 15€

    Posti limitati.

    Prenotazione al numero 06.5373087

    • Vi segnalo sempre ZEROZERO100 a San Lorenzo, Brunch tipico Anglosassone unito a piatti della tradizione Romana, domenica scorsa è stato fantastico vedere sullo stesso bancone, i pan cake con lo sciroppo d’acero, i Muffin piuttosto che il french toast con uova strapazzate e bacon insieme alle spuntature di maiale al sugo con polenta!!!! Ed inoltre hanno appena inserito anche la macchina con il caffè Americano, tutto a 13 euro!!!

  17. Pingback: Diciamo la nostra – votiamo il miglior Brunch di Roma | Tavole Romane Blog

  18. Pingback: I Brunch più amati di Roma: (in ordine!) The Perfect Bun, Bakery House e Said! | Tavole Romane Blog

  19. Oggi sono stata da The Perfect Bun…
    Il locale é molto carino la qualita trovo che lasci un pó à desiderare e peccato tenere le due porte laterali alla principale chiuse ( locale buio) e curerei meglio certi dettagli tipo una bella spolverata sul cuore di plastica appeso sulla cassa completamente coperto di polvere..Non è un bel vedere e mi fa mal pensare sul resto…

  20. Coromandel fa un bel brunch servito (non buffet) alla carta, con i suoi cavalli di battaglia della international breakfast, più altri piatti espressi che cambiano sempre.

    • Ciao Eleonora, bentrovata!! :-)
      Probabilmente hai seguito il nostro recente contest sul brunch e in lista c’era anche Coromandel.
      Approfittiamo per riportare anche qui il link al piccolo Tascabile con indirizzi e prezzi dei brunch più votati.

  21. Pingback: Brunch news e 6 indirizzi per il 1 Maggio | Tavole Romane Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...