Diciamo la nostra – votiamo il miglior supplì di Roma

Non trovate anche voi che nel supplì si consumi una sorta di magia? Si si proprio un incantesimo…
Del resto come la definireste voi una formula che combina riso cotto a puntino, un saporito sugo con pezzettini di carne, uova, pangrattato e mozzarella fino a creare -quando ben riuscito –  un perfetto cilindro dall’involucro “coriaceo”, il corpo succulento e un cuore filante che solo a vederlo scatena l’acquolina e crea dipendenza? Ribadiamo convinti: per noi è una sorta di apriti sesamo del gusto.  E poiché abbiamo perso il conto delle volte in cui ci siamo fermati (e ci fermiamo tuttora!) a pronunciare le parole “schiudi-porta” davanti ai tanti covi di supplì della Capitale alla ricerca del migliore, è giunto il momento di sceglierlo davvero questo migliore! Del resto è passato troppo tempo dai sondaggi TR su Gelato e Cornetto più amati…non ne sentivate anche voi la mancanza?!
E poi diciamocelo stanare supplì letteralmente ben fatti è spesso un’impresa: col tempo hanno preso il sopravvento le versioni industriali in serie, pena la qualità dell’offerta. Per fortuna diversi indirizzi storici e qualche apertura relativamente giovane tentano di tenere alta la bandiera imperante del buon supplì romano. E quindi chissà che il sondaggio non ci dia una mano…
Tanto è l’affetto di Roma per il supplì che corre però l’obbligo da bravi fan del “cilindro magico” di decretare non il più amato, bensì i più amati: un number one mordi e fuggi e un number one a consumar seduti.

E ora basta girarci intorno…dicci la tua! Per votare SELEZIONA il tuo locale preferito per il supplì – in ciascuna delle due liste – E PREMI IL PULSANTE “VOTE” IN FONDO AGLI ELENCHI oppure – solo se il tuo preferito non è citato  – aggiungi il nome del posto in un commento. La votazione è aperta fino a mercoledì 15 febbraio.
Per dettagli vedi sotto “Come si vota?”.

SONDAGGIO

LOCALI PER UN SUPPLI’ MORDI E FUGGI

LOCALI PER UN SUPPLI’ DA GUSTAR SEDUTI

* Locale con articolo pubblicato sul blog

Come si vota?
Votare è semplicissimo e si può fare anche senza essere iscritti al blog: scegli i tuoi supplì preferiti dagli elenchi dei 25 “papabili” da noi selezionati sulla base della popolarità e dei nostri gusti, oppure – se non lo trovi in lista – scrivi il nome dei tuoi preferiti in un commento.
In questa occasione i commenti dovranno essere usati solo per segnalare un locale da aggiungere (riportando nome del locale e possibilmente indirizzo) e non saranno presi in considerazione nè pubblicati commenti con contenuti diversi. Ogni commento sarà conteggiato come un voto e concorrerà alla classifica finale che pubblicheremo alla chiusura del sondaggio.
Ricordiamo che per inserire un commento è necessario riportare un indirizzo email valido, che non sarà reso pubblico.

Cosa si vince?
Semplicemente una lista “popolare” dei supplì di Roma più amati. Potrai così dire di conoscere un po’ di più la Capitale…e perché no magari divertirti nel partecipare e nel seguire l’andamento dei risultati.
E chissà che  il vincitore non voglia omaggiare in qualche modo chi partecipa, così come avvenuto per il Gelato e per il Cornetto

Vi aspettiamo numerosi!
Seguiteci sui social facebook, twitter e friendfeed per sapere come vanno le votazioni e al termine del contest pubblicheremo sul blog un post con tutti i risultati.

* Immagine realizzata da Tavole Romane, pubblicata sotto una Licenza Creative Commons
About these ads

37 thoughts on “Diciamo la nostra – votiamo il miglior supplì di Roma

  1. Ma vi rendete conto che sono a Roma da quasi otto anni e non ho mai mangiato un suppli? (un po perche sono fritti, il che da fastidio al mio stomaco ma sopra tutto perche mangiare suppli vuole dire mangiare al vol e quindi non pottere piu dopo mangiare al ristorante…) Pero mi interessa comunque di vedere qualli sarano votati.

  2. io amo il suppli’ ne mangerei a tonnellate ! ho votato forno roscioli ma il migliore secondo me è ” pizza polli e.. ” su gregorio vii , vado sempre li .. :)

  3. Ristorante Ferro e Fuoco
    Via Giovanni Zanardini, 39

    I migliori ovviamente erano quelli della mia nonna che oramai non c’è più,
    ma se devo scegliere un’alternativa: Ristorante Ferro e Fuoco
    Indubbiamente i migliori che abbia mai mangiato “fuori casa”, sono cari ( 2€ l’uno non è poco!) ma valgono assolutamente tutta la spesa: curano ottimamente la cottura del riso che non è “scotto” per la seconda cottura nell’olio e la frittura è estremamente leggera, il riso è condito con ragù VERO e con tanta carne ( oramai le rigaglie di pollo penso non si usino più da nessuna parte) e la mozzarella è “al telefono” esattamente come deve essere.
    Ulteriore punto a favore è che tutte le volte che sono andato ho trovato le caratteristiche del supplì costanti, il che significa che hanno una qualità ( intesa come capacità di replicare lo stesso risultato) molto alta.

  4. Il miglior supplì lo fanno ovunque in Sicilia e si chiana arancino. Non ha paragone con l’anemico “coso” romano.
    Ripieno dell’arancino: “Carne bovina o suina brasata e poi posta nel sugo con burro, cipollina fresca tritata finissima, piselli. Qualcuno aggiunge carota in piccolissimi tocchetti e sedano che è tolto a fine cottura del sugo. Il sugo cuoce assai lentamente con generosa spruzzata di nero d’Avola, o pistammuttu o 48 ore (vini solo per intenditori della zona di Pachino quella del pomodorino). Cotto e raffreddato il riso, deve essere del tipo superfino, nell’incavo della mano dove si pone si aggiunge una cucchiaiata di sugo più qualche tocchetto di pecorino fresco, o tuma, o caciocacavallo, o prvola ragusana, secondo le zone. Poi tutto è ricoperto di uovo battuto, popi di pangrattato, poi altro tuffo nell’uovo. Frittura in olio davvero extravergine d’oliva mischiato a della sugna di maiale per rendere l’arancino più croccante. Molte le varianti secondo le zone.
    Ce so’ bonissimi i maccherroni con la pajiata, er pasticcio de maccherroni, quello con la crema, orma spariti con Nannarella e la rugheta, i carciofi alla giudia, le caciotte de la ciociaria… e li vinelli dei Castelli…
    Er supplì lassamolo riposà, è mejio!
    kiriosomega er goloso che pe’ tanto tempo s’è fatto er giro delle mejio trattorie de trastevere e sobborghi? Mo’ er colesterolo, er diabete… e mojie e fjia che rompono… ma chi se ne fotte. Magnamo che nun ce resta altro co sti burini der Palazzaccio.

  5. Giornata entusiasmante…grazie ai tanti che hanno già partecipato (siamo a più di 150 voti!!).
    E grazie anche per le aggiunte nei commenti, il bello di questi contest è anche scoprire qualche posto non tra i più rinomati…
    @Maurizio @Vincenzo @nico onorati di leggervi qui. Approfittiamo per ricordare che i supplì in lista devono essere votati selezionandoli nel sondaggio, in aggiunta conteggiamo solo i locali non presenti (e per questi ogni “Mi piace” vale 1 voto).

    Il primo giorno del supplì contest si chiude con un prevedibile testa a testa Pizzarium-00100 (Bonci appena salito al top!) e Sisini subito dietro per i take away. Tra quelli “al piatto” La Gatta e Sforno/Tonda sono alla pari e il supplizio di Arcangelo a sorpresa è solo terzo.

    Ma siamo certi che le sorprese non mancheranno anche nei prossimi giorni, spargete la voce e stay tuned…

  6. Io sono di roma e il mio compagno inglese, la sua prima parola da allora è stato supplì!!!! a mio avviso però tra i migliori c’è uno che tu non hai riportato ed è la pizzeria/rosticceria vicino al cinema Giulio Cesare, in Prati, dove abito per me è uno dei migliori !

  7. Ho votato Vigna Stelluti, ma vanno aggiunti gli arancini, il nome e la forma sono diversi, ma non possono essere ignorati se parliamo di supplì

  8. l migliori supplì di Roma per la sezione : “LOCALI PER UN SUPPLI’ MORDI E FUGGI” io li mangio presso la Pizzeria a Taglio:

    THAT’S PIZZA
    Via Prospero Santacroce 8
    00167 Roma (RM)
    Tel: 06.6631363

    Poco olio, croccanti, ben fatti e filanti, è veramente dura raggiungere tali livelli di bontà.
    Provare per credere……

  9. Pingback: This Weekend in Rome: February 3 – February 5 | younginrome

    • Si caro Peppe conosciamo bene Dissapore (a dirla tutta ci collaboriamo anche di tanto in tanto ;-)).
      Ma il post sui supplì è di 1 anno fa!
      Un aggiornamento in forma di contest popolare (non è il primo che facciamo se hai letto sopra) può tirar fuori utili consigli…

  10. @LeSerenitudini dici il cosiddetto “scrauso”? Se è lui, manchiamo da tanto e fa piacere se è rimasto buono.

    @aspettarestanca grazie per il voto! Arancine/i hanno preparazioni diverse, meriterebbero un contest ad hoc.

    @giovanotta link assolutamente in tema per il post ;-)

    Grazie a chi ha già voluto partecipare, siamo a più di 200 voti ricevuti!!

  11. Ciao raga, vorrei aggiungere il supplì del ristorante ” Paperi e Papere” in zona Centocelle, ottimo,non unto,riso croccante e ripieno “al telefono” ….
    Ale Roma

  12. si sarebbe però dovuto distinguere tra supplì “classico” e supplì “nuovo”, inoltre anche il prezzo ha la sua importanza, trattandosi di cibo di strada (che poi ha anche trovato ospitalità in trattoria/ristorante).

    Per questo nel mordi e fuggi ho votato Sisini: classico supplì di qualità ad 1 euro!

    • @Debbie Hai votato dalla lista? Il commento altrimenti non viene conteggiato.
      Benvenuta e in bocca al lupo per il tuo blog! Una voce indipendente che ha voglia di condividere le proprie esperienze non può che far piacere :-)

  13. Sì, ma la gatta mangiona secondo me si avvantaggia del fatto di essere più a portata di mano. Tonda e Sforno inarrivabili, i supplì della gatta mi sembrano avere il riso scotto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...