Colazione di Pasqua romana: dove fare acquisti in città

2013312235136mostra_uova_di_pasqua_bompiani_008

Diciamocelo su…che Pasqua sarebbe senza colazione pasquale!? E a Roma poi…senza colazione pasquale romana, rigorosamente preparata e consumata in famiglia?!
E già, la Capitale ha un’usanza tutta propria – non certo di primo pelo – che affianca a ghiotti e noti “protagonisti” pasqualini, gastro-compagni di tutto rispetto. Certo è che ognuno ci mette poi un po’ del suo personalizzando ricette e abitudini.
Ripartiamo però dai “protagonisti” stanziali e passiamoli in rassegna, insieme a punti-shopping per rifornimenti: l’intento è di lasciarvi dei consigli pratici su dove fare i giusti acquisti per alimentare la tavola pasquale!

Si parte dal Farmer’s Market a San Teodoro o nell’ex-Mattatoio di Testaccio (quest’ultimo eccezionalmente si terrà venerdì e sabato) per fare incetta di spinaci, carciofi, cicoria, bieta, ricotta e uova fresche.

testaccio_farmers1

Parte della spesa finirà – di teglia in forno – nelle torte pasqualine (versione “verde” o versione carciofi appunto), parte ad accoppiarsi con altri “protagonisti”.
Le uova sode con il salame corallina, fate un salto da DOL La Tradizione a prenderlo (già che ci siete portatevi via pure qualche buon formaggio!)…

colazione 1blog

…e i carciofi con la coratella. E per una coratella verace Carni Magini all’eur, Bottega Liberati in zona Tuscolana-Agricola o ancora a Testaccio Nasini Carni (nella piazza dell’ex-mercato). Occhio che conviene prenotarla!

coratella con carciofi blog

Ma tutto questo proprio non scende senza torte salate (pepe e formaggio!) o dolci, lievitate per ore e alte almeno un palmo di mano: Forno Roscioli e Romeo per accaparrarsene di buone e già che ci siete pure per prelevare la colomba pasquale.

colomba roscioli
Per scegliere la vostra colomba di Pasqua rimandiamo anche agli utili consigli di Gambero Rosso, Scatti di gusto (post del 2012) e Il Messaggero (tramite Luciano Pignataro).

E ora cioccolato, uova di cioccolato! Valzani a Trastevere per uova classiche e Pasticceria Bompiani a Montagnola (recente scoperta della fidatissima Burro e Alici) per delle uova golose e artistiche. Loro le deliziose creazioni nella foto di apertura.

04_pasqua

Chi manca?! Ah si qualche sano outsider! Certo non possono non essere citati gli importati casatiello e pastiera. Non saranno proprio romani, ma nel tempo si sono guadagnati uno spazio speciale sulle tavole capitoline. Il primo prenotatelo al  Panificio Bonci, per la seconda – rigorosamente artigianale – ancora Roscioli, Regoli o il neo arrivato punto vendita cilentano I Bufalini (qui accettano prenotazioni fino a venerdì alle 12).

pastiera regoli

E ora non resta che pensare a come apparecchiare, cominciate a tirate fuori una bella tovaglia bianca come tradizione impone e i “protagonisti” faranno il resto…

Buona Pasqua e buone Tavole a tutti!

Altri post del blog che ti potrebbero interessare:
Dove mangiare i Maritozzi a Roma e dintorni
4 “Dolci” recenti aperture a Roma e dintorni
A quali indirizzi abitano i migliori dolci delle pasticcerie romane?
Botteghe di quartiere

Immagini: Pasticceria Bompiani, Burro e Alici, Tavole Romane
About these ads

2 thoughts on “Colazione di Pasqua romana: dove fare acquisti in città

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...