Pasticceria De Bellis – Quando dolce, estetica e originalità si incontrano

Pasticceria De Bellis - Lavagna

Sono trascorsi appena due mesi dall’apertura di questa pasticceria eppure per molti è già un luogo di culto.
Del resto ben note e – ci ripetiamo – di “culto” erano già le creazioni di Andrea De Bellis, che dopo un trascorso di rilievo presso i Fratelli Roca – recentissimo “gradino più alto” dei 50 best restaurants 2013 – Paco di Torreblanca (nomi che ricorrono nelle gastro-personalità capitoline!) e Adrià, un appoggio in zona Gianicolense e forniture sparse per la città (Open Baladin e Aromaticus per citarne alcune che frequentiamo), approda  finalmente in un covo tutto suo, oltretutto in un fazzoletto di quartiere che accoglie insegne di un certo rilievo per i foodie capitolini…

Ma torniamo al covo. La location, pochi metri quadri,  la stessa della vecchia Josephine’s e poi di Perfect Bun Bakery.
Tutto inneggia al grigio-nero e al contemporaneo chic: unico ambiente con bancone a vetri a forma di L più uno spazio mignon a sinistra (entrando) con quattro/cinque posti a sedere e un laboratorio sul retro a destra. Lavagna sul fondo e colonna frigo completano la scena.

I dolci hanno un non-so-che di moderno e tradizionale al tempo stesso. Moderni nei tratti, nelle forme, nell’esplicito tentativo di ricerca che sottendono,  tradizionali nell’impostazione di fondo che trapela. Il tutto rivisitato con originalità e con grande attenzione a ciò che la stagione impone e all’estetica.

Pasticceria De Bellis - Torta alle fragole

Non c’è che dire belli, bellissimi – quasi sexy – e soprattutto goduriosi. E quando realizzi che escono dalle mani di un “mangiafuoco” buono (questo ci evocano i grandi occhi e il lungo pizzo barbuto di Andrea De Bellis che insieme al fratello Marco è artefice del tutto) ti appassioni ancor di più. 

Ecco dunque che sfilano monoporzioni al cucchiaio sui toni del cioccolato, della frutta, torte, biscotti secchi, bignè alla maniera De Bellis (assaggiare per capire!)…
Abbiamo praticamente amato da subito (giusto per prendere una posizione!) la “Assoluta“, una mousse di cioccolato 70%, vaniglia e ganache di cioccolato al latte 40% più biscotto morbido alle nocciole e cacao, Maria Antonietta (la “signora in rosa” che l’affianca nella foto che segue) anche qui mousse di cioccolato ma bianco Ivoire, fava Tonka e vaniglia Bourbon più gelee al lampone e biscotto alla mandorla…

Pasticceria De Bellis

…e biscotti sablé con cioccolato fondente al 70% e fleur de sal

Pasticceria De Bellis - Biscotti sablè

Ma siamo certi che ameremmo anche quanto non ancora provato!

Pasticceria De Bellis

Con il caldo in arrivo anche gelati, e da settembre – dicono – croissant e pain au chocolat.

Insomma sosta imperdibile, tanto da mettere in programma una nuova passeggiata in loco, presto, molto presto.

 Le nostre pagelle:

  • Ospitalità 7,5
  • Ambiente 7
  • Dolci 9

Prezzo:

  • Monoporzione: da 2,50€ a 4€
  • Torte: prezzo variabile, intorno ai 30-33€/kg

In breve:
♥ I dolci sono anche Bellis!

Informazioni pratiche:
Sito web: http://www.pasticceriadebellis.com/
Indirizzo: piazza del Paradiso 56/57,  00186 Roma (come arrivare)
Orario: mar-dom 10:00-20:00, chiuso il lunedì
Tel. 06.68805072

* Immagini realizzate da Tavole Romane, pubblicate sotto una Licenza Creative Commons
About these ads

5 thoughts on “Pasticceria De Bellis – Quando dolce, estetica e originalità si incontrano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...