Dove mangiare frappe e castagnole @ Roma

Frappe a Roma

Uova, zucchero, farina, burro o strutto, aromi, olio per friggere et voilà il gioco è fatto. Si perché frappe e castagnole altro non sono che mix metodici di questi ingredienti di base, che opportunamente combinati animano questi gloriosi dolci di carnevale. Variamente nominati lungo lo stivale, ma il risultato non cambia: strisce di pasta semidolce – fritte o al forno per i più salutisti – guarnite con zucchero, cioccolato fuso o miele nel caso delle frappe e palline di pasta morbida – anche qui fritte o al forno – lisce o ripiene di crema pasticcera, ricotta o ancora cioccolato nel caso delle castagnole.
Diciamolo una goduria se ben fatte! Si, benfatte, il che può sembrar banale ma proprio non lo è. Facile anzi incappare in versioni straunte che lasciano marcati segni sulla carta avvolgente e nello stomaco.

Comunque, poiché il Carnevale si avvicina e già se ne vedono vassoiate nelle vetrine di forni e pasticcerie ci siam detti…”perché non fare una rapida carrellata di indirizzi validi  in città? Alias indirizzi – a nostro avviso – da bollino “benfatto”.
Eccoci dunque, in rigoroso ordine alfabetico. E naturalmente chi vuole può aggiungere altri suggerimenti!

1. Cinque Lune vicino piazza Navona in pieno centro. Una pasticceria storica datata inizio secolo scorso che non ha bisogno di troppe presentazioni. Qui le frappe sono leggermente spesse, fragranti e variamente aromatizzate, al forno e fritte. Propongono anche dei gustosi bignè di San Giuseppe (festività del 19 marzo ma la ricorrenza culinaria arriva prima ormai!), praticamente delle castagnole ripiene di crema in formato gigante.
Indirizzo: corso Del Rinascimento 89 
Tel: 06.68801005 – 333.7210317

2. Dolci Desideri a Monteverde Vecchio. Uno dei bar-pasticceria di riferimento nel quartiere. Nel periodo di Carnevale il banco dedicato alle stagioni (tutto a sinistra entrando) si riempie di frappe fritte e al forno, castagnole semplici, ripiene di crema pasticcera, crema al rhum, ricotta e cioccolato.
Indirizzo: via Barrili 66 
Tel: 06.5897709

3. Gianfornaio tra Ponte Milvio, l’Eur, Parioli e ora Prati. Qui si cambia sfondo, dalla pasticceria al forno ma la “musica” no. Buone frappe e castagnole sempre fresche sui banchi espositivi.
Indirizzi: largo Maresciallo Diaz 16, largo Apollinaire 5/7, viale dei Parioli 95E, via dei Gracchi 179
Tel (in ordine): 06.3333472, 06.94378203, 06.45438814, 06.83903528

4. Biscottificio Innocenti a Trastevere. Non è un segreto che per questo posto e per Stefania che lo anima abbiamo una passione. Come pure per tutto ciò che esce dall’affascinante e storico forno, non da meno le frappe – che in questo periodo naturalmente spopolano – e gli eccellenti bignè di San Giuseppe che ci dicevamo tipicamente sono “gemellati” coi dolci carnevaleschi.
Indirizzo: via della Luce 21
Tel: 06.5803926

5. Napoleoni a San Giovanni. Un bar-pasticceria baluardo di quartiere da più di cinquant’anni e che è riuscito nel tempo a preservare la qualità dell’offerta. A Carnevale è tutto un tripudio di frappe semplici, alla nutella, al cioccolato (rigorosamente solo fritte!) ma anche castagnole variamente riempite. Su tutte quella alla crema-limone. E’ facile trovare anche un altro dolcetto carnevalesco che adoriamo, i ravioli ricotta e cioccolato. Offerta gluten free, non sfugga.
Indirizzo: via Appia Nuova 592
Tel: 06.78359574

6. Pasticceria Paolocci a Ottavia. Siamo un po’ fuori dai consueti track centrali: è qui che da anni questa pasticceria sforna in stagione, tra le altre cose, frappe fine fine e croccanti e castagnole semplici e farcite. Un riferimento nella zona.
Indirizzo: via della Lucchina 53
Tel: 06.30811871

7. Regoli all’Esquilino. Beh lo ammettiamo uno dei nostri indirizzi preferiti per le delizie di Carnevale e non solo. Tra frappe e castagnole – neanche a dirlo ottime entrambe  - per noi su tutto le seconde alla crema e al cioccolato! Anche in formato Bignè di San Giuseppe. Sono un must per intenderci, vanno provate almeno una volta.
Indirizzo: via dello Statuto 60
Tel: 06.4872812

8. Riccomi in via Gregorio VII. Un bar pasticceria che resiste negli anni a chiusure e minacce da nuove aperture. Davvero di livello le castagnole ripiene – praticamente delle piccole bombette – al forno o fritte. Più ordinarie ma comunque meritevoli le frappe.
Indirizzo: via Gregorio VII 54
Tel: 06.39375901

9. Romeo Chef & Baker in Prati e Roscioli ai Chiavari (alle spalle di Campo de’ Fiori per i pochi che non lo conoscono). Inevitabile associare gli indirizzi, la mano in ambedue i casi è quella del Forno Roscioli. Valanghe di friabili frappe e castagnole riempiono i banchi nella stagione. Impossibile resistere.
Indirizzo: via Silla  26 (Romeo), via dei Chiavari 34 (Forno Roscioli) 
Tel: 06.32110120 (Romeo), 06.6875287 (Roscioli sede winebar)

10. Pasticceria Simona “La Boutique della Frappa” a Ostia. Qui parliamo di frappe fuori dal comune, una vera specialità. Sottilissime, arrotolate fino a formare delle rose, croccanti e a piacimento ricoperte di miele. S-u-p-e-r. E pensate che il locale è talmente “dedito” che apre una volta l’anno e solo nei mesi adiacenti al Carnevale, apposta per sfornare quintali di frappe e soddisfare file e file di persone che qui si accalcano ogni giorno.
Indirizzo: viale delle Repubbliche Marinare 50, Lido di Ostia
Tel: 333.4863442

* Immagini realizzate da Tavole Romane, pubblicate sotto una Licenza Creative Commons
About these ads

2 pensieri su “Dove mangiare frappe e castagnole @ Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...