#mammaroma “Navona-Coronari” (numero 1)

Inauguriamo con questo post una sorta di guest-rubrica, nome di battesimo #mammaroma, a cura di Antonia intervistedalmondo. A dire il vero l’intento era quello di arricchire con questi contenuti le pagine del blog in inglese, ma questa primissima puntata ci è sembrata talmente piacevole che proprio non abbiamo resistito a pubblicarla anche qui. Magari anche i lettori italiani apprezzeranno, ci siam detti! E dunque di tanto in tanto i post #mammaroma saranno anche in questo spazio.
Perché questo sodalizio con intervistedalmondo vi starete chiedendo? Perché la “penna” di Antonia trabocca di un inchiostro intenso, come intensa è la passione che lei ha per Roma (e tra le altre cose per la sua tradizione gastronomica).
E come ormai sapete noi non riusciamo proprio a rimanere insensibili di fronte ad un certo tipo di entusiasmo… 

E’ inverno. Di quello freddo.
Di quello che ti costringe a coprirti le mani.
Di quello in cui l’aria umida ti si vuole appiccicare addosso a tutti i costi.
E in cui, nelle prime ore del mattino, il cielo è di un blu talmente intenso che sembra chiamarti.
La città sembra stare lì per te. Ferma ai tuoi piedi.

Continua a leggere

Dove mangiare frappe e castagnole @ Roma

Frappe a Roma

Uova, zucchero, farina, burro o strutto, aromi, olio per friggere et voilà il gioco è fatto. Si perché frappe e castagnole altro non sono che mix metodici di questi ingredienti di base, che opportunamente combinati animano questi gloriosi dolci di carnevale. Variamente nominati lungo lo stivale, ma il risultato non cambia: strisce di pasta semidolce – fritte o al forno per i più salutisti – guarnite con zucchero, cioccolato fuso o miele nel caso delle frappe e palline di pasta morbida – anche qui fritte o al forno – lisce o ripiene di crema pasticcera, ricotta o ancora cioccolato nel caso delle castagnole.
Diciamolo una goduria se ben fatte! Si, benfatte, il che può sembrar banale ma proprio non lo è. Facile anzi incappare in versioni straunte che lasciano marcati segni sulla carta avvolgente e nello stomaco.

Comunque, poiché il Carnevale si avvicina e già se ne vedono vassoiate nelle vetrine di forni e pasticcerie ci siam detti…”perché non fare una rapida carrellata di indirizzi validi  in città? Alias indirizzi – a nostro avviso – da bollino “benfatto”.
Eccoci dunque, in rigoroso ordine alfabetico. E naturalmente chi vuole può aggiungere altri suggerimenti!

Continua a leggere

Il Tino @ Ostia – mare e terra, estro e tradizione

Il Tino - Esterno

E’ la prima volta che inauguriamo – a nostra memoria – un nuovo anno con un fuori-Roma: il protagonista in questione è Il Tino.  E che magari sia di buon auspicio per le realtà di provincia, che seguano il passo del fermento culinario che si respira in città per farci gioire anche al mare o nella campagna romana.
Sono peraltro trascorse alcune settimane da quando ne abbiamo goduto, basta rimandare ci siam detti! Il menu rischierebbe di essere già al secondo cambio, visto che segue le stagioni e un giro già lo ha fatto.
Ma veniamo al Tino appunto.
Continua a leggere

Tavole consigliate per Natale e Capodanno 2013/2014 a Roma

natale2013_larepubblica

Sembrava ieri – cari lettori di Tavole – eppure è già il quarto Natale che trascorriamo insieme! E quando questo periodo fa capolino c’è da poco da fare, automaticamente chiama consigli per Vigilia, pranzo di Natale, Cenone di Capodanno e dintorni. Quest’anno noi saremo in tutt’altro clima (molto più caldo!) ma i nostri suggerimenti non potevamo non lasciarveli appunto seguendo una tradizione a cui siamo ormai affezionati.
Ed eccoci il più possibile in anticipo per consentire a chi vuole di prenotare visto che in alcuni locali i posti già scarseggiano.

Benvenute naturalmente altre segnalazioni di qualità e stay tuned anche su facebook e twitter per dettagli menu/prezzi ancora non definiti o aggiornamenti dell’ultima ora che appunteremo!

Continua a leggere

Roma Eur non solo uffici: 10 posti dove mangiare nei dintorni di viale Europa

Eur_Europa_pic1

Son finiti i tempi in cui girovagare per le vie dell’Eur – notoriamente zona di uffici, di quelle stra-affollate in settimana e deserte nel weekend – alla ricerca di qualche buon boccone con cui sfamarsi non portava a nulla di buono o quasi. Certo qualche debita eccezione c’è sempre stata, ma era un’eccezione appunto. Ora a distanza di qualche anno da quando quelle sole eccezioni tenevano banco, qualcosa è cambiato: diversi sono a nostro avviso gli indirizzi degni di nota nell’area.

Continua a leggere

Il Secchio e L’Olivaro in zona Ostiense – la pizza alta da “leccarsi le mani” arriva in città

Il Secchio e l'Olivaro

E’ passata qualche settimana da quando l’Olivaro (il simpatico omino verde del marchio) ha deciso di “posare” il Secchio anche in quello che è ormai divenuto uno dei rettilinea capitolini più ambiti per le nuove aperture gastro-romane. Via del Porto Fluviale, in posizione quasi ad angolo con via Ostiense.

Continua a leggere

Gli “Intoccabili” 2013-2014 di Tavole Romane…

intoccabili2013_TR

In materia di “Intoccabili” avevamo preso un impegno: rinfrescare la lista almeno una volta l’anno. E’ giunto quindi tempo…
E a suggerire che è proprio il momento anche i numerosi accessi che di giorno in giorno la pagina accumula.
Continua a leggere

Osteria del Velodromo Vecchio – tradizione romana all’Appio Tuscolano

Osteria del Velodromo Vecchio - Esterno

E così dopo la pausa di agosto eccoci di nuovo alle tastiere per una nuova e  speriamo promettente stagione gastronomica romana.
La ripartenza “vera”, fatta salva una parentesi di qualche giorno fa dedicata agli eventi food&wine&beer di questo Settembre, la affidiamo – in attesa di provare novità interessanti appunto – a uno storico indirizzo romano, l’Osteria del Velodromo Vecchio. 
La zona è quella dell’Appio-Tuscolano, come il titolo del post ha già svelato. Lo sfondo quello del classico incrocio tra strade di quartiere – un popoloso quartiere – giusto tra alti palazzi alternati a qualche “fratello” minore che resiste e, diciamolo, rende a tratti meno metropolitana l’aria.
Continua a leggere

Settembre di Eventi: Fermentazioni, Taste of Roma e i 10 anni di Settembrini

Mentre l’estate volge al termine (ormai si può dire!), noi di Tavole ci riappropriamo di “carta e penna” e  la città torna naturalmente ai suoi ritmi frenetici, diverse e di rilievo sono le occasioni che animeranno Roma nelle prossime settimane.
Senza troppi giri di parole ecco dunque gli eventi di settembre a nostro avviso più rilevanti per gli appassionati di cibo, vino e birra.

flyer Fermentazioni

FERMENTAZIONI
Continua a leggere