Tavole Romane compie 3 anni e per l’occasione c’è un piccolo Giveaway! Scopri di che si tratta…

3 candeline

Prendiamo fiato, puntiamo le candeline, soffiamo. Nuvola di polvere di zucchero e…”Uno, due, tre”…ecco, spente!
Incredibile sono passati già 3 anni da quando a maggio del 2010 è iniziata quest’avventura, questa insostituibile avventura.
Tante sono infatti le gioie, le emozioni, i sorrisi e le belle persone con cui ci ha fatto entrare in contatto questo spazio web che la parola “insostituibile” davvero ben rende.

Niente paura però, non spaventatevi per questo inizio. Nessuna intenzione di sconfinare in un lungo post autocelebrativo, non è nel nostro stile come sapete. Ci tenevamo solo a condividere l’occasione  e – come usanza ormai vuole – a lasciarvi un omaggio per la ricorrenza. A voi che seguendoci nel tempo alimentate questa voglia di continuare a tenere in vita il Progetto Tavole.

Continua a leggere

“Metti un sabato mattina con i capolavori di Roy Caceres e Galleria Borghese”: i tratti di un’esperienza!

mettiunsabatocon_19gennaio2013

Un’esperienza? Si un’esperienza perché tale è stata per noi e tale – ci sentiamo di dire – è stata dai più commentata.

I tratti? Si qui solo brevi tratti per non consumarne i momenti nelle nostre memorie.

Si si avete intuito bene:  oltre a Simona e Flaminia che per Tavole hanno condotto i gruppi c’eravamo anche noi!
Ora qualcuno si starà repentinamente chiedendo “…e l’anonimato?!”. Ovvio resta un principio sacro e inflessibile, ma con Cristina Bowerman prima e con Roy Caceres ora, non potevamo non prenderci un break “organizzativo”. Certo questi “capitani” non cambieranno servizio e dintorni né trattamento economico per il solo fatto di riconoscerci…Oltretutto avremmo perso quel contatto e quelle emozioni che di sicuro web e social non possono compensare: e in queste occasioni proprio non volevamo. Anonimato si dunque, ma non estensivamente estremo ecco…o meglio estremo su quelle fasce che più raccontiamo.

Ma passiamo ai tratti, o forse meglio agli scatti in rigoroso ordine cronologico per fissare tutto, proprio tutto. Per ora istantanee e a breve anche in versione video.

Continua a leggere

Metti un sabato mattina con…i capolavori di Roy Caceres e Galleria Borghese

FT_INVITO_20130119_ITA_r960

E così a qualche mese dalla prima, si replica!
Dopo il successo del primo evento “Metti un sabato mattina con...” – allora in compagnia di Cristina Bowerman e Raffaello – era proprio giunto il momento di ripetere l’esperimento, quell’esperimento che tanto interesse e consensi aveva raccolto. A dire il vero avremmo voluto replicare molto prima, ma ahinoi tempo, impegni e dintorni hanno remato contro. Poi l’occasione è diventata troppo ghiotta quando uno degli indirizzi che più amiamo in città ha avuto la sua prima stella Michelin e di lì la riflessione è stata immediata: come non abbinare, non fosse altro per distanze e rilevanza dei “capolavori” custoditi, la Galleria Borghese e Metamorfosi?
Detto-fatto, qualche cinguettio con @caputmundicibus – il Sous-chef John Regefalkper avviare l’organizzazione…ed eccoci.
Con delle novità rispetto alla prima edizione: leggete, leggete!

Continua a leggere

EVENTO SPECIALE: Metti un sabato mattina con Raffaello e Cristina Bowerman

Villa Farnesina e Glass Hostaria, Trastevere

Giusto oggi Tavole Romane compie due anni!
Due anni per noi intensi, pieni zeppi di emozioni, fitti di momenti di condivisione. Ed è proprio da qui – dal desiderio di condividere – che riparte il percorso del terzo anno che inizia. Chi ci segue da un po’ si starà ora chiedendo cosa c’è di nuovo, visto che questo “desiderio” è da sempre il file rouge, la vitamina della crescita per le nostre iniziative. Ma soprattutto chi legge ora si domanderà cosa c’entra con tutto questo il titolo del post… Calma calma ci arriviamo. Va bene i ritmi vorticosi del web, ma un po’ di suspense non guasta!

Allora, condivisione…riprendiamo da qui.
E’ il 2010: il blog di Tavole nasce per il puro piacere di condividere (appunto) – come  si fa con gli amici – consigli su dove e come godersi la Roma “mangereccia”. Arriva così rapidamente a compiere il suo primo anno.
E’ il 2011: l’entusiasmo aumenta e Tavole diventa Food Tours! Con l’aspirazione di contribuire a far arrivare una Roma autentica e insolita, con una “ricetta” che ne mescoli insieme il patrimonio culturale e l’anima enogastronomica entrambi vissuti con gli occhi di chi è del posto. La formula parla perlopiù a chi, italiano o straniero, nella Capitale ci viene in visita.
E’ il 2012:  i nuovi buoni propositi per quest’anno d’un tratto sono chiari. Reinventare dai Food Tour una miscela adatta – più di quanto non lo siano gli altri – a chi vive in città. Insomma occasioni d’incontro che attraverso l’abbinamento di un momento culturale – che sia una passeggiata, una mostra stagionale, un’apertura speciale o altro ancora –  e una degustazione in un posto selezionato aiutino a scoprire un po’ di più Roma, e perchè no a ritrovare le proprie passioni in nuovi amici. Di durata e a prezzo inferioririspetto ai tour che proponiamo attualmente.

Detto fatto: “Metti un sabato mattina con Raffaello e Cristina Bowerman” inaugura i buoni propositi. E per la prima protagonisti d’eccezione come il titolo ricorda! Ma occhio: potrebbe non essere l’unico d’ispirazione “stellata”. Di tanto in tanto proveremo a includere firme della ristorazione di particolare rilievo con l’obiettivo di avvicinare a questo tipo di locali anche chi abitualmente non ci si dirige per questioni di portafoglio.

QUANDO? Il 23 giugno 2012 alle 11:00

QUANTO DURA? 3 ore

CHE VI ASPETTA? Tante belle cose…
La scoperta di Villa Farnesina e dei capolavori di Raffaello con una Guida turistica autorizzata (che collabora con Tavole Romane nei Food Tours), una breve passeggiata per i vicoli di Trastevere e un pranzo-degustazione da Glass Hostaria con menu appositamente messo insieme e commentato per questa occasione dalla chef Cristina Bowerman.
In lingua italiana.

COSA RISERVA IL MENU? Udite, udite…

Minihamburger di spuntatura con bbq sauce
Paninetti con pastrami di lingua e ciauscolo, senape
Minitartare di filetto di manzo all’arancia e caviale Tobiko
Spaghetti di soia, edemane, tofu impanato e salsa umami
Quesidillas con humus, astice, lime e paprika
Tacos con insalata di pollo ruspante
Zuppetta di mango con gamberi rossi e pepe rosa
Panzanella con ricotta di bufala
Budino di tapioca, sciroppo di basilico e mango
Zuppetta di espresso con gelato al Baileys
Mousse al cioccolato bianco e mandarino cinese
(Pane e focaccia di produzione di Glass)

Vini in abbinamento
(Acqua minerale e bibita analcolica)

QUANTO COSTA? 65€ a persona, tutto incluso

Che aspettate dunque? Sono previsti max 35 posti!

Seguite questo link per acquistare i biglietti dell’evento

Qualche giorno prima della data di previsto svolgimento riceverete mail di conferma.

E dulcis in fundo…un grazie speciale – per l’occasione avuta – va a Cristina Bowerman che ha creduto fin da subito nell’iniziativa tanto da concederci l’apertura straordinaria ed esclusiva di Glass a pranzo (ne siamo onorati!) e che con trascinante entusiasmo ci ha trasmesso ulteriore e contagiosa energia per la messa in onda.

Crediti immagini: Senza Panna, Soul&Food, Glass Hostaria, Wikipedia

“Magnifica Presenza” a Roma: Monteverde!

Non è un segreto ormai che Tavole giri con una certa frequenza per Monteverde…o forse per alcuni lo era e ora non lo è più!

Non è un segreto poi che respirare quotidianamente il quartiere  – percependone il fermento culinario – sia divenuto ad un certo punto  desiderio di raccontarlo tra i post e “trasmetterlo” nei nostri Food Tour. Forse per intimo intuito, forse per voglia di scommessa su una zona che menzioniamo ormai da circa un paio d’anni? Ora con una certa soddisfazione ci rispondiamo “si per intuito…scommessa vinta!” a giudicare dalle continue aperture di zona. E un certo piacere ce lo ha lasciato anche constatare che il TG2 ha voluto darci credito sull’argomento, visto che giusto qualche settimana fa con la rubrica Eat Parade si è messo sulle tracce del nostro Food Tour che corre per Monteverde.

E di nuovo -per restare in tema di riprese – non è un segreto che sempre più registi intrufolino i loro set cinematografici tra vie, case e condomini di Monteverde per ritrarre Roma, coglierne l’anima e migrarla in scena. Ultimo tra gli altri una firma preziosa del nostro cinema Ferzan Ozpeteck con “Magnifica Presenza“.

E così mentre accomodati in sala lo sguardo segue il via vai di un sorprendente Elio Germano tra via Cavalcanti e via Poerio, tra la magnetica e “affollata” casa protagonista e il bar antistante, tra le corse sul tram numero 8 e l’immancabile “ozpetekiano” Andreotti – dove il protagonista prepara nottetempo cornetti – sale il desiderio di rispolverare il quartiere con un giro di Presenze targate Tavole.
Continua a leggere

Tavole Romane Food Tours in onda su TG2 Eat Parade!

Curiosi di scoprire qualcosa in più su di noi e sui nostri Food Tours? Allora non perdete il servizio che ci dedica TG2 Eat Parade!

Appuntamento domani (venerdì 24) alle 13:45 su RAI 2.

E se sarete impegnati a lavoro o presi da altro potete approfittare delle repliche sabato dopo la mezzanotte (00:30) o al mattino presto (06:00). Pubblicheremo comunque in questo post il link al video appena sarà online…

Link al video

Grazie a Bruno Gambacorta per l’interesse, il tempo che ci ha dedicato con la sua troupe e le belle e incoraggianti parole sull’iniziativa!

Continua a leggere

Tavole Romane Food Tours: la parola agli esperti!

Premessa: non amiamo le autoreferenziazioni (lo sapete!), ma queste belle notizie non potevamo proprio ignorarle. Ci abbiamo pensato un po’ e alla fine il nostro animo riservato ha accettato per l’occasione di divenire un po’ più “sfacciato”, tanta la voglia di condividere l’accaduto con voi lettori…

Se qualcuno ce lo avesse anticipato qualche tempo fa, non ci avremmo creduto! Davvero.
A cosa?! Alla vagonata di emozioni che ci ha regalato nel corso dei mesi Tavole e che ora – quasi inavvertitamente – arriva dal progetto dei Food Tours (ita, eng). Tutto risale a un paio di settimane fa… state a sentire.
Non è un segreto che da quando – a metà novembre – abbiamo acceso i motori dei Food Tours di tanto in tanto ne postiamo quì e lì per aggiornarvi sull’argomento…
Non è un segreto che i primi Tour ci abbiano entusiasmato e divertito, oltre che dato un gran da fare…
Non è ormai un segreto che – a un certo punto - oltre a sentire la preziosa voce dei primi clienti partecipanti – ci sia cresciuta la voglia di sottoporre i Tour al giudizio degli addetti ai lavori, di constatare se quell’animo, quella cura e quell’entusiasmo che cerchiamo di trasferire nel progetto Tavole arrivano anche a chi ha fatto di certi argomenti una professione.
E tour con gli addetti ai lavori fu, il 21 gennaio mattina nel cuore dei Rioni Monti-Esquilino. Una luminosa giornata invernale di sole ha fatto da cornice. 

E allora come è andata?! Giudicate direttamente voi leggendo gli articoli a seguire, che i partecipanti hanno voluto dedicare al tour. Se già non ci siete inciampati su Facebook e Twitter naturalmente… Ma se siete “scatti-dipendenti” e l’assaggio di foto – qui dedicato a giornalisti e blogger – vi ha incuriosito e non vi soddisfa del tutto allora il nostro album vi aspetta!

Continua a leggere

Finalmente possiamo dirlo: oggi è un gran giorno per Tavole Romane!

Aspetta, aspetta! Qui c’è bisogno di schiarirsi la voce. Anzi a dirla tutta c’è bisogno di farla finita con questo picchiettìo agitato delle dita sulla tastiera.
E si lo avrete capito: dobbiamo darvi una notizia e siamo un po’ (mamma che bugiardi, macchè un po’…tanto tanto) emozionati.

Allora…si eccoci ci riproviamo…

A un tratto l’ispirazione! Abbiamo preso due ingredienti di base: la passione per la buona cucina e il buon bere più l’amore smisurato per Roma e per la sua profonda anima in eterno movimento.
Li abbiamo mescolati con professionalità, quella decennale che abbiamo sviluppato con entusiasmo e alleniamo ogni giorno seppur in settori non a sfondo enogastronomico.
Abbiamo unito infine qualche spezia per esaltarne il gusto: il desiderio di svelare una Roma inedita, più quella curiosità pronta a scovare e a inseguire novità e ultime aperture di rilievo.
Via in forno a temperatura mite, quella amabile che accompagna per gran parte dell’anno la Capitale, et voilà il piatto è pronto e servito:
Tavole Romane Food Tours!

Con queste poche righe siamo riusciti a incuriosirvi almeno un po’? Si?!
E allora sbirciate nel Comunicato Stampa (Italiano o Inglese) per saperne di più! E se vorretete scaricarlo e diffonderlo non ne saremo certo dispiaciuti.

E ora…
Curiosi di sapere cosa ne pensate.
Curiosi di scoprire se – con il progetto Food Tours – riusciremo ad essere un pochino d’aiuto nel  valorizzare Roma e i suoi patrimoni.
Curiosi di stare a vedere dove condurrà ancora questo viaggio iniziato 1 anno e mezzo fa come Tavole Romane.

E prima di chiudere: grazie accorato e sentito a tutti coloro che dietro le quinte – in questi interminabili mesi di creazione  – ci hanno incoraggiato, sostenuto e aiutato.

Ah dimenticavamo: per l’occasione il logo di Tavole si è rifatto il look! Cosa dite?! Ah si certo…lo avete già notato…

In fondo vi lasciamo i nuovi link, ma occhio il blog (in Italiano) per ora non trasloca!

Testo e Immagini di Tavole Romane – Tutti i diritti riservati

Share