Cioccolato? Ecco dove a Roma

Il cioccolato, si sa, realizza piccoli miracoli.
Miracoli ad altezza bocca/palato perché ogni volta che anche solo un pezzetto passa da quelle parti senti la salivazione inesorabilmente crescere, nutrirsi e produrre l’inevitabile effetto “Altro please!”.
Miracoli ad altezza cuore perché anche solo pronunciare la parola cioccolato evoca tenerezza e passione al tempo stesso, tanto da mandare in subbuglio l’inquilino per eccellenza in alto a sinistra, ❤ appunto.
Miracoli – soprattutto – ad altezza cervello perché si, quelle benedette note di purezza, riescono chimicamente a produrre sano buon umore. Tanto da divenirne dipendenti se possibile!
Parliamo però di  effetti da quello buono, ovvio.

Non c’è mai un tempo giusto per viverne i miracolosi benefici (si certo i malefici non appartengono a queste righe!): sempre – parrebbe – il tempo giusto. Eppure questo periodo dell’anno ne richiama non poco in fatto di desiderio, complici le temperature, complice la devozione del mese di Febbraio che onora categorie particolarmente avvezze.

Dove scovarne dunque a Roma? Ecco qualche buon indirizzo in ordine casuale che potrebbe tornare comodo e placare gli animi.

laportineria_sanvalentino

1) La Portineria in zona PortaPia. Pasticceria contemporanea affiancata anche da offerta gastronomica salata e produzione di cioccolato, in particolar modo assortita selezione di praline: Caramello Biondo & Liquirizia, Caramello & Fior di Sale, Lampone, Pistacchio, Pralicà pralina di cioccolato fondente con nocciole caramellate, cannella & limone, … può bastare?!

said_cioccolato_sanvalentino

2) Said dal 1923 a San Lorenzo, l’antica Fabbrica di Cioccolato. Questo è a nostro giudizio l’indirizzo romano per eccellenza in fatto di produzione della goduriosa materia: tutto è devoto al cioccolato, le vetrine, l’offerta merenda, il menu del pranzo e della cena perché Said è anche ristorazione. Oltre a cioccolatini, praline, dolci in tema, tazze di fumante cioccolato caldo anche eccellenti miscele a portar via per cimentarsi in casa.

dolci_desideri_cioccolato

3) Dolci Desideri a Monteverde Vecchio. Un indirizzo di quartiere, come tanti sicuramente ce ne sono in città, e a cui attingiamo spesso per vicinanza e qualità. All’offerta di pasticceria, bar, catering dolce-salato, unisce per buona parte dell’anno una lodevole produzione di cioccolatini e praline che per forme e ingredienti seguono le stagioni. Di livello anche le uova di cioccolato homemade che colorano il periodo pasquale.

eataly_cioccolato_bewell4) Eataly Roma in zona Ostiense. La creatura Farinettiana non manca di dedicare spazio al cioccolato: in questo periodo dell’anno, in particolare, e ben saldo fino al 28 febbraio al primo piano un ampio banco con vasta esposizione di ogni genere, forma e dimensioni. Vedere per credere: cremini e gianduiotti (by Azienda BeWell di Perugia) per cui si possono commettere bei peccati.

bompiani_cioccolato

5) Pasticceria Bompiani a Montagnola. Indirizzo ormai celebre, tanto che Walter Musco è stato premiato con le “Tre Torte” dalla guida del Gambero Rosso Pasticcieri e Pasticcerie 2017. Tra i cavalli di battaglia la tradizione di produrre uova pasquali d’artista. Oltre che buone e pregiate, esteticamente di rilievo le creature. Come il resto dell’offerta in cioccolato sempre disponibile nelle vetrine.

grezzo_sanvalentino

6) Grezzo a Monti. Qui siamo di fronte a un indirizzo vegano crudista, ergo tutto ciò che viene preparato non è sottoposto a cottura o arriva a una temperatura massima di 42 gradi. Non si scompone dunque in fatto di sapore, resta allo stato “brado”. Nel senso più buono del termine. Di ottima fattura sia i cioccolatini sia torte e gusti gelato affini.

giuliani_cioccolato

7) Giuliani in Prati. Indirizzo stra-storico, dove il tempo si è benevolmente fermato e dove qualche generazione sta tramandando, buon per chi ne può godere, sapienza al futuro. Forse più noto per i suoi marron glacés, come si nota facilmente dall’insegna del locale, ma credete anche la parte cioccolato non è da meno.

regoli-via-dello-statuto-60-roma-800x533

 

8 ) Regoli all’Esquilino. Menzionata giusto ieri tra le nostre colazioni di riferimento con i suoi magnifici maritozzi con la panna, non può mancare anche in questa selezione. Dei loro profiteroles, coperti da uno strato sostanzioso di cioccolato dalla perfetta intensità, siamo praticamente addicted! A torta o in monoporzione, per saziare al volo il desiderio. Quasi sempre disponibili anche bignè, millefoglie e altri dolci tradizionali nella versione al cioccolato.

Ecco insomma pochi e scelti indirizzi “giusti”, che certo non esauriscono la scena romana, ma da qualche parte bisogna pur cominciare! Volete aiutarci ad arricchire il palcoscenico?! Ben venga…

Crediti Immagini: La Portineria, Said dal 1923, Dolci Desideri, Pasticceria Bompiani, Grezzo, Giuliani, Regoli, Tavole Romane

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...