Gli “Intoccabili” 2015: 101 Tavole per mangiare e bere a Roma

TavoleRomane_Intoccabili_2015_collage

Inizia con questo post il nostro nuovo anno da blogger. Abbiamo pensato a lungo a come avviarlo e rinnovare la lista degli Intoccabili – ferma da circa un anno – ci sembrava la migliore  marcia da ingranare per ripartire.

Rinfreschiamoci il concetto innanzitutto: cosa intendiamo per Intoccabili per capirci. Per chi lo ignora o per chi vuole ripassarlo. Quando parliamo di Intoccabili alludiamo ai nostri locali di riferimento a performance costante in fatto di qualità-prezzo, o per meglio dire felicità-portafogli. Non parliamo dunque di recentissime aperture: posti provati e riprovati dove ci precipitiamo ad occhi chiusi quando non abbiamo voglia di rischiare. Indirizzi per noi sicuri  e che come tali non possiamo fare a meno di condividere, tanto che per renderli anche velocemente riconoscibili li abbiamo piazzati a portata di mano nella pagina accanto alla Home del blog.

Ma quali le novità rispetto alla passata edizione:

  • Il numero dell Tavole passa da 99 (dell’edizione 2013/14) a 101 su 27 categorie.
  • E’ spuntata una nuova categoria, quella dei Food Truck. Come ignorarla ormai?! Nel contempo ne abbiamo soppressa qualcuna, per una migliore leggibilità.
  • Qualche nome non è più in lista, causa ahinoi chiusura o naturalmente esperienze vissute altalenanti sia in fatto di offerta sia in fatto di servizio.

Ci saranno aggiornamenti in corso d’anno? Certo che si, nei prossimi mesi ci scapperanno aggiustamenti qui e lì, qualche obbligato chi entra e chi esce (forzato anche da inevitabili nuove aperture-chiusure). Ce ne aspettiamo pochi comunque: per fortuna di “Intoccabili” si tratta e una certa tenuta nel tempo la conservano.

E ora buona lettura!

PS: al solito i nomi fatti susciteranno assensi e dissensi, se vorrete condividerli la cosa non potrà che solleticarci curiosità…

Ecco qui allora le nostre Tavole “Intoccabili” 2015.

SpassoFood in zona Appia – lo streetfood ha un nuovo passo?

spassofood_pic01wm

Si, sembra proprio così. Questo nuovo concept – ideato e fortemente voluto da Federico Iavicoli – può introdurre a nostro avviso un nuovo street food trend romano.
E così dopo pizza a taglio, pizza da forno, supplì, filetti, fritti vari, panini gourmet in negozio e da food truck (di questi ultimi ne parleremo presto a parte) e trapizzino, che aveva già innovato il corso qualche tempo fa, ecco difatti anche i romanissimi piatti cucinati,  in versione passeggio. Scommettiamo oltretutto che avranno presto gemelli, “originali” ed inevitabilmente copie (belle e brutte).

Continua a leggere

Gli “Intoccabili” 2013-2014 di Tavole Romane…

intoccabili2013_TR

In materia di “Intoccabili” avevamo preso un impegno: rinfrescare la lista almeno una volta l’anno. E’ giunto quindi tempo…
E a suggerire che è proprio il momento anche i numerosi accessi che di giorno in giorno la pagina accumula.
Continua a leggere

Gli Intoccabili di Tavole Romane: che aria tira…

Innegabile sia da un po’ che al nostro scrigno degli “Intoccabili” non mettiamo le mani. Non nel senso di frequentazione che può venir in mente ai più (quella non manca di certo), ma in quanto a rivisitazione della lista. Sì qualche aggiustamento qui e lì, qualche obbligato chi entra e chi esce (forzato anche da inevitabili nuove aperture-chiusure) ma nulla di più.  Per fortuna di “Intoccabili” si tratta e una certa tenuta nel tempo la conservano.
Chi sono gli “Intoccabili” di Tavole Romane? Ah si certo qualcuno, o forse più di qualcuno, potrebbe non saperlo. Gli “Intoccabili” sono i nostri locali di riferimento a performance costante in fatto di qualità-prezzo, o per meglio dire sorriso-portafoglio. Insomma i posti verso cui ci precipitiamo ad occhi chiusi quando non abbiamo voglia di pescare nel nuovo e nell’ignoto. Indirizzi per noi sicuri per intenderci e che non possiamo fare a meno di condividere, tanto che per renderli anche velocemente riconoscibili li abbiamo piazzati a portata di mano nella pagina accanto alla Home del blog.

Considerando comunque che di realmente intoccabile in fatto di gastronomia c’è poco, molto poco, l’impresa di “scova-Intoccabili” è sempre abbastanza ardua. Ecco dunque dopo RIpensamenti e RIflessioni la lista “Intoccabili 2012″ completamente RIvisitata, RIbaltata e RInnovata nella struttura con 3 posti scelti per ciascuna categoria. E le categorie sono diventate 25 per facilitare la ricerca.

Vi lasciamo con l’impegno di RInfrescarla per intero almeno una volta l’anno.
Buona lettura!
Ah dimenticavamo…come tutte le selezioni ci aspettiamo e ci auguriamo susciti assenzi e dissenzi, che  se vorrete condividere non potrà che solleticarci curiosità…

Ecco qui allora le  nostre Tavole “Intoccabili”.

Tricolore Monti – Fantasia e Sorrisi Gourmet

via Urbana Monti

Sembra di ieri la notizia dell’inaugurazione della panetteria gourmet Tricolore Monti: ospite d’onore per l’occasione Massimo Bottura. In tanti ricorderranno il rumore che la voce aveva fatto per Roma e per il Web tra foodies e controfoodies.
E invece sono già trascorsi diversi mesi. A Katie Parla e alle sue passeggiate nel quartiere Monti il merito di averci portato a conoscenza della notizia in tempo reale.
Da allora è stato un crescendo per questa panetteria: non ha fatto altro che far parlare di se, ora per l’originalità e la qualità della formula, ora per l’impostazione del locale, ora per la cortesia e l’affabilità delle proprietarie Francesca Romana, Livia e Veronica,  ora ancora per i suoi ambitissimi corsi di cucina all’insegna dei grandi nomi (tra gli altri le tre “B” Bonci, Baldassarre ed Eva Baker).
Per noi Tricolore ha rappresentato una sorta di “primo appuntamento” ripetuto. Chi ci segue da tempo sa, chi no avrà tutto chiaro arrivando fino in fondo…
Continua a leggere