Tavole consigliate per Natale e Capodanno 2015/2016 a Roma, menu per menu!

anticoarco_natale_piattoFa una certa emozione, ma pure una certa nostalgia, tornare a scrivere  su questo spazio: il perché lo sapete evidentemente e dunque non ci spendiamo ulteriori righe… “Emozionante” è oltretutto uno stato d’animo che va a braccetto con questa parte dell’anno, fatta di riflessioni, bilanci, buoni propositi ma pure di luci, addobbi, profumi e sapori che solo la stagione natilizia sa donare. Come non sentirsi dunque in completa sintonia col periodo, come non augurarsi che quest’atmosfera porti al mondo intero miti consigli e che restituisca pace a tutto e a tutti…

Ma venendo all’aspetto mangereccio della questione, poichè ogni promessa è debito (non c’è periodo di riflessione che tenga!) eccoci a rispettare il consueto appuntamento fisso, seguendo dunque una tradizione di  cui siamo praticamente addicted: il più possibile in anticipo per consentire a chi vuole di prenotare visto che in alcuni locali i posti già scarseggiano. Una lista pensata un po’ per tutte le tasche e un po’ per tutti i desideri di palato con – non lo neghiamo – tante piacevoli conferme in fatto di indirizzi ma anche con un paio di eccezioni, chiamiamole così.
I prezzi. Ahinoi quest’anno certo non si può parlare di conferma. Trend tendenzialmente in salita.
Cesare al Casaletto. Si rammaricheranno gli appassionati ma quest’anno il locale resta chiuso per tutto il periodo. Rallegratevi però per i proprietari! Chiusura causa lieti eventi.

E ora prima di passare in rassegna gli indirizzi, lasciateci ricordare che sono naturalmente benvenute  altre segnalazioni di qualità… e poi stay tuned anche su facebook e twitter per dettagli menu/prezzi ancora non definiti o aggiornamenti dell’ultima ora che appunteremo!

Continua a leggere

Quattro novità gastronomiche per chiudere il 2012!

panificio_bonci_pic1

Sembrava proprio che l’apertura di Romeo Chef&Baker in Prati  a metà novembre fosse destinata a chiudere l’elenco 2012 delle gastro-novità romane e invece nelle settimane appena trascorse quella stessa lista si è infoltita. Quattro sono gli indirizzi di spicco che a nostro avviso si ritagliano di diritto un posto in chiusura (almeno in citazione) ed eccoci dunque a passarli in rassegna. Troppo poco lo spazio di qualche foto o parola sui nostri social… Certo in giro per il web – a dispetto del poco tempo trascorso dalle aperture di serranda- se ne è già parlato tanto (è ormai di moda divenire popolari prima ancora di presentarsi!) ma perchè far mancare anche qualche nostra riga a voi lettori?
A proposito, non esitate a farci sapere cosa ne pensate se li avete provati!

Continua a leggere